Le 7 migliori salviette per bambini per rispettare la loro pelle delicata.

Quando si diventa genitori si scopre il grande vantaggio delle salviettine che magari, per vari motivi, fino ad allora non avevamo considerato come prodotto. C’è chi arriva a pensare che queste siano il cugino morbido del nastro adesivo, ma decisamente più pulito. I vantaggi sono numerosi: dal fatto che siano monouso, decisamente a buon mercato, se vuoi puoi trovare anche la versione inodore e sono ipoallergeniche perché studiate per la pelle delicata del tuo bambino.

Il loro utilizzo è fattibile in molte occasioni. Il primo che ci viene in mente è il cambio del pannolino, ma sono ottime alleate anche quando sei fuori casa con il tuo bambino e devi pulirgli le mani, quando ha toccato qualche cosa che non va o, peggio, raccolto qualche cosa che non doveva. Sono molto utili anche per pulirgli la faccia quando ha finito si mangiare un gelato o un frutto. Vediamo insieme come scegliere le migliori salviette per bambini.

Le migliori salviette per bambini


Quali sono le migliori salviette per bambini?

Vista la vasta proposta presente sul mercato, ti domanderai come poter scegliere le migliori salviette umidificate per la pelle delicata del tuo bambino. I fattori più rilevanti per chi le usa sono:

  • La consistenza
  • La giusta umidità, la maggior parte dei consumatori non ama salviette troppo umide
  • La chiusura a clip che ne mantiene la freschezza e umidità
  • Il fatto che siano senza alcol e senza parabeni
  • La fragranza, che deve essere leggera e delicata
  • Gli ingredienti usati

Ecco alcuni dei prodotti migliori fra le salviette detergenti, presenti sul mercato.

1. Migliori salviette per bambini biologiche riutilizzabili: Sarenius

Salviette di bambù per i bambini extra morbido...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Queste salviette sono un ottimo compromesso tra rispetto dell’ambiente e rispetto della pelle del tuo bambino. Parliamo di asciugamani in bambù quindi fatti di fibra naturale al 100%. Sono particolarmente morbide e assorbenti. Il bambù è una risorsa molto più ecologica del cotone, perché non ha bisogno di molta acqua.

Non solo per il tuo bambino, ma anche per la tua pelle sono adatte. Inoltre, è un regalo intelligente e utile, in caso di arrivo di un nuovo bimbo di una tua amica. Queste salviette sono lavabili in lavatrice a 40ºC e le puoi mettere anche in asciugatrice.


2. Migliori salviette multiuso con placchette: Chicco

Chicco Salviettine Detergenti Multiuso con...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Con Chicco siamo sempre sicuri di avere a che fare con prodotti di qualità. Siamo di fronte a pratiche salviette che puoi usare ogni giorno per l’igiene quotidiana. La parte con i rilievi deterge in profondità e la parte più liscia aiuta a rimuovere le impurità che si fossero ancora fermate sulla pelle.

Non ci sono profumi che possono irritare la pelle del tuo bambino. In aggiunta è stato aggiunto il bisabololo ed estratto lenitivo di malva, che sono elementi perfetti anche per le pelli più sensibili. La placchetta apri e chiudi aiuta nella gestione e conservazione delle salviette.

Ingredienti

Aqua, Nelumbo Lucifera root water, Allantoin, Polysorbate 20, 1,2-Hexanediol, Sodium benzoate, Ethylhexylglycerin, Benzoic acid, Parfum (Fragrance), Potassium sorbate, Sodium gluconate, Lactic Acid.


3. Migliori salviette per pelli extra sensibili con placchette: Jhonson’s

Johnson's Cottontouch - Salviette per bambini...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Eccoci di fronte a un nuovo brand che studia con attenzione le esigenze dei bambini: queste salviette in particolare sono studiate per le pelli particolarmente delicate. Le allergie sono ridotte al minimo. Sono perfette anche per gli adulti, che hanno la pelle delicata.

Sono leggermente più umide di altre marche e danno, per questo motivo, una sensazione diffusa di rinfrescamento. Perfette quando devi pulire il tuo bambino, anche dalla cacca, e sei in giro. Sarai certa che le parti intime del tuo bambino saranno pulite e non aggredite da agenti chimici troppo forti.

Ingredienti

Aqua, Gossypium Herbaceum Seed Oil, Polyglyceryl-2 Dipolyhydroxystearate, Glyceryl Oleate, Hydrogenated Palm Glycerides Citrate, Coco-Glucoside, Lauryl Glucoside, Caprylyl Glycol, Glycerin, Glyceryl Polyacrylate, Carbomer, Citric Acid, Sodium Hydroxide, Tocopherol, Sodium Benzoate


4. Migliori salviette umidificate: HUGGIES

Huggies Pure Salviette Umidificate per Bambini, 12...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Queste salviette sono senza profumazione: la lozione che le imbeve è al 99% acqua pura. Sono clinicamente e dermatologicamente testate. Hanno fibre naturali con un 65% di cellulosa. La chiusura è flessibile per cui molto comoda in diverse occasioni. Oltre a non contenere alcol e parabeni , queste salviette non contengo anche fenossietanolo, il che le rende un prodotto perfetto per neonati e bambini.

Non fanno schiuma e sono inodore. Chi le usa afferma che sono ottimi prodotti, forse un po’ troppo sottili, ma è un dettaglio irrilevante rispetto alla qualità del prodotto. Se cerchi salviette per occhi bambino, queste sono adatte all’uso.

Ingredienti

Aqua, Caprylyl Glycol, Sodium Benzoate, Coco-Betaine, Polysorbate 20, Malic Acid, Sodium Citrate


5. Migliori salviette senza alcol: Pampers

Pampers Aquapure Salviette Per Neonati 9...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo brand si occupa di creare prodotti per neonati da sempre ed è quindi indice di garanzia. Le salviette della Pampers non contengono alcol e profumi, sono state dermatologicamente testate e mantengono integro il PH della pelle.

Sono in cotone organico. La chiusura permette una facile gestione della confezione, in modo che le salviette non si asciughino. Chi le ha provate afferma che sono di qualità e non creano mai problemi.

Ingredienti

Aqua, Glycerin, Citric Acid, PEG-40 Hydrogenated Castor Oil, Sodium Citrate, Benzyl Alcohol, Phenoxyethanol, Xanthan Gum, Sodium Benzoate, Disodium EDTA, Bis-PEG/PPG-16/16 PEG/PPG-16/16 Dimethicone, Ethylhexylglycerin, Caprylic/Capric Triglyceride, Parfum, Maltodextrin, Aloe Barbadensis Leaf Juicel.


6. Migliori salviette per bambini ipoallergeniche: Mama Bear

Marchio Amazon - Mama Bear Sensitive Salviette...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Queste salviette sono state appositamente formulate con una leggera profumazione che non aggredisca la pelle del tuo bambino. Sono ipoallergeniche e quindi perfette per le pelli più sensibili. Sono adatte per il cambio di pannolino. Sono imbevute di una lozione a base di aloe, che, ben saprai, è un toccasana per la pelle sia di grandi che di piccini.

Il PH è neutro. La confezione ha un’apertura facile, per cui riuscirai ad estrarre le salviette con facilità anche quando sei al fasciatoio e hai una sola mano libera. Devi solo verificare, dopo l’uso, di aver chiuso correttamente la confezione per non fare che si asciughino perdendo le loro proprietà.

Ingredienti

Acqua, polidecene idrogenato, carbomer, olio di castoro idrogenato PEG-40, succo di foglie di aloe barbadensis, estratto di fiori di Chamomilla recutita, parfum, propilenglicole, gluconato di sodio, polyquaternium-7, Bis- PEG/PPG-20/20 dimeticone, fenossietanolo, acido deidroacetico, acido benzoico, benzoato di sodio, idrossido di sodio.


7. Migliori salviette per bambini al 99,9% di acqua purificata: WaterWipes

WaterWipes Salviettine Umidificate per la pelle...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Il prodotto della WaterWipes è sicuro sulle pelli sensibili, quindi perfette per quella dei neonati. Le ostetriche raccomandano queste salviette come alternativa alla pulizia del sederino con acqua e cotone. Le puoi usare già dal primissimo cambio di pannolino.

Oltre all’acqua è presente una bassissima percentuale di estratto di frutta, che è una sorta di balsamo per la pelle del tuo bimbo. Puoi usarle anche per pulire le manine quando sei in giro. Sono utilizzabili anche da adulti. Indicate anche per la pelle più disidratata degli anziani perché estremamente delicate.

Ingredienti

Acqua (Aqua) 99.9% e estratto di seme di Citrus Grandis (pompelmo) Contiene tracce di Benzalkonium Chloride.


Guida a come scegliere le migliori salviettine per bambini

salviette-per-bambini

Alcuni genitori trovano molto difficile identificare i migliori prodotti di salviettine per bambini disponibili sul mercato. Dal momento che ci sono molte varietà di salviettine sul mercato, la scelta diventa decisamente più complicata e con maggiori variabili. Ottenere la salvietta che si adatta alle tue esigenze ti darà soddisfazione e ti faciliterà la vita.

Il prezzo e la qualità delle salviettine per bambini si differenziano a seconda delle marche disponibili sul mercato. È risaputo che più si riceve una quantità maggiore di salviettine, minore è il prezzo di vendita. Quindi se fai scorta e ne acquisti in quantità o le prendete in due o tre mamme insieme andate a risparmiare. Prima di acquistare un gran numero di salviettine neonato, è necessario assicurarsi di aver fatto alcune osservazioni per garantire che le salviettine scelte non abbiano effetti negativi sul vostro bambino.

Non commettere mai l’errore di acquistare un gran numero di salviettine prima dell’arrivo del bambino. Un errore come questo potrebbe comportare molti svantaggi, che ti faranno rimpiangere anche l’eventuale buon prezzo raggiunto. Dovrai assicurarti che le salviettine siano testate in piccole quantità e, dopo aver valutato se sono quelle che cerchi, potrai decidere di acquistarne una quantità maggiore. Se la scelta delle salviette detergenti viene fatta in modo sbagliato, dovrai fare un doppio acquisto per prenderne di nuove e, questo, è un vero peccato.

Esistono diverse marche di salviette sul mercato, e la scelta è decisamente soggettiva in base alle tue esigenze e gusti.  Ci sono confezioni profumate e non profumate, flip-top pack, salviette biodegradabili naturali, extra spesse e molte altre tipologie ancora. 

La scelta tra salviette riutilizzabili e monouso

Le salviette usa e getta sono le più gettonate non solo per comodità, ma anche per le opzioni multiuso. È anche la scelta migliore dal punto di vista igienico. Per quelle persone che odiano l’idea di lavare le salviette riutilizzabili, le salviette monouso rimangono l’opzione migliore. Si buttano via e non ci si pensa più.

Per i bambini con pelli sensibili, le salviette detergenti riutilizzabili però sono la scelta migliore fra i prodotti per neonati. Alcuni bambini hanno eruzioni cutanee quando vengono a contatto con salviettine monouso: questo è un punto a favore delle salviettine riutilizzabili. Quando si parla di rispetto per l’ambiente, le salviettine riutilizzabili sono anche molto in linea con il rispetto dell’ambiente, poiché riducono l’intensità dell’inquinamento. Per quanto riguarda il rapporto costo-efficacia, le salviette riutilizzabili sono anche molto economiche da usare e da mantenere.

Gli esperti medici raccomandano generalmente le salviette riutilizzabili durante il primo mese dopo il parto. Se sei ancora indecisa sulle salviette migliori da usare, puoi provare a usare la salvietta riutilizzabile per una settimana e passare all’usa e getta in seguito. Con questa semplice analisi, puoi determinare i vantaggi e gli svantaggi di ogni tipo di salviettine monouso e riutilizzabili.

Controllare l’elenco degli ingredienti

Dovrai scegliere le salviette monouso che non contengono alcolici. Questo consiglio deve essere tenuto in debita considerazione soprattutto per il neonato. Per saperlo, bisogna guardare l’elenco degli ingredienti. Per i bambini che non sono abituati alle salviettine monouso, è possibile utilizzare salviettine ipoallergeniche.

Abbiamo così tante marche sul mercato che possono causare eruzioni cutanee al tuo bambino, che è necessario controllare le sostanze chimiche utilizzate nella produzione di ogni salviettina. Ecco un elenco di alcuni ingredienti ideali che una salviettina standard dovrebbe contenere.

  • Estratti di Aloe-vera
  • acqua
  • olio di limone
  • estratti di camomilla
  • glicerolo
  • olio di lavanda
  • olio dell’albero del tè

Un altro elemento da tenere in considerazione è che si dovrebbe anche fare in modo di utilizzare salviette spesse, in quanto riescono a gestire meglio liquidi e perdite rispetto a quelle sottili.

Anche la confezione è importante

Pampers Baby Fresh Salviettine, Formula Idratante...

Le salviettine sono contenute in pacchetti, ma non tutti sono uguali. Alcune salviette sono vendute in confezioni da viaggio riutilizzabili, vaschette e borse con cerniera. Devi vedere quale pacchetto ti crea meno difficoltà e quale tu puoi chiudere più facilmente, anche quando hai solo una mano a disposizione. Se il tuo pacchetto preferito non fosse disponibile, potresti trasferire le salviette di un nuovo pacchetto in quello vecchio che trovi più comodo.  

Molti pacchetti di salviette sono disponibili con diversi design e colori. Quindi, ci sono così tante opzioni, che potresti anche scegliere non solo in base alla comodità, ma all’estetica della cameretta di tuo figlio. Evita sempre di acquistare salviettine non testate in grandi quantità. Fai sempre una prova con poche salviettine e vedine il risultato, prima di acquistare maggiori quantità.

Le salviettine profumate devono essere attentamente evitate

La pelle del neonato è solitamente delicata, e occorre prestare la dovuta attenzione per evitare problemi di eruzioni cutanee e altri problemi di pelle, fra cui le tanto temute allergie. Questo è il motivo principale per cui le salviettine profumate devono essere evitate.

Le salviettine profumate sono di solito prodotte con alcune sostanze chimiche, che causano problemi di salute ai bambini, in quanto hanno agenti chimici più aggressivi al loro interno. Se proprio non ne puoi fare ameno, usa delle salviettine che abbiano una percentuale molto bassa di profumo.

Suggerimenti sul tipo di pacchetto che puoi scegliere

Quando si fa una scelta in base al tipo di pacchetto, assicurarti di scegliere salviettine umidificate che siano di qualità. Sono disponibili in alcuni sacchetti di plastica, che ne facilitano il trasporto da un posto all’altro. Sono anche dotati di speciali adesivi che facilitano l’estrazione delle salviettine e l’immediata chiusura.

Le salviette con un contenuto di umidità più elevato, sono generalmente durevoli e di qualità superiore. Consentono di risparmiare un po’ di denaro se vengono fornite in scatole rigide. Tutto quello che serve per farlo è acquistare salviettine con confezioni di ricarica.

Acquistare salviettine con uno spessore maggiore

Le marche di salviette a buon mercato sono di solito sottili, ma non sono particolarmente resistenti. Ti consigliamo di acquistare salviette spesse: sarai più felice del loro risultato.  Le salviette sottili non sono in grado pulire ed essere utili per gestire tutte le situazioni. Le salviette spesse faranno un lavoro migliore. In certi casi vedrai come questo aspetto possa essere importante!

Usare salviette speciali

Se il vostro bambino ha una pelle particolarmente sensibile e che si irrita con facilità, dovrai usare delle salviettine speciali. Queste salviettine speciali contengono sempre alcuni elementi organici che fanno bene alla pelle del bambino. Dovrai fare attenzione quando scegli le migliori salviettine per bambini, soprattutto quando il tuo bambino è soggetto a eruzioni cutanee e ad altri problemi di salute

Utilizzare salviette pro-ambiente

Quando scegli le salviette, assicurati di comprare quelle biodegradabili. Alcune si rompono e rovinano facilmente. Questi sono i tipi che dovresti acquistare, perché sono quelle organiche, studiate pro-ambiente. È utile che tu stessa sia orientata a questo tipo di sensibilizzazione verso l’ambiente che ti circonda: puoi partire a essere utile anche solo scegliendo le giuste salviette per il tuo bambino.


Domande Frequenti

👶🏻 Va bene usare le salviettine per pulirsi?

Sono abbastanza sicure da usare. Tienine un po’ in borsa e usale ogni volta che vuoi sentirti più fresco durante il giorno. Tuttavia, se notati qualche irritazione, smetti subito di usare le salviettine.

👶🏻 Perché le salviettine per bambini mi bruciano il viso?

Le salviettine per bambini fanno venire ad alcuni bambini delle dolorose eruzioni cutanee rosse, come suggeriscono nuove ricerche. I ricercatori hanno scoperto che un conservante chimico chiamato metilisotiazolinone (MI) nelle salviettine provoca una reazione allergica in alcuni bambini. Verificane bene la presenza.

👶🏻 Qual è la differenza tra le salviettine per bambini e le salviettine per il trucco?

Le salviettine per neonati non sono formulate per mantenere i pori aperti o sciogliere e rimuovere o gli oli presenti nel trucco. Sono invece formulate per rimuovere materiale organico dalla superficie della pelle. Le salviettine per il trucco non sono formulate per pulire effettivamente la pelle: sono formulate per rimuovere il trucco anche nelle forme più oleose.

👶🏻 Hai bisogno di pulire il bambino dopo la pipì?

Non devi preoccuparti di asciugare il bambino dopo la pipì, perché l’urina raramente irrita la pelle e perché i pannolini di oggi sono così assorbenti che la pelle difficilmente entra in contatto con l’urina.

👶🏻 Le salviettine per bambini influiscono sul pH?

In alcuni casi, un uso vigoroso e costante delle salviettine potrebbe anche disturbare il pH naturale della pelle. L’uso di lavaggi e saponi per il corpo, che hanno il pH sbagliato e utilizzano ingredienti aggressivi come solfati, glicerina e parabeni, può aiutare a causare infezioni da lieviti o irritazioni, afferma il Dr. Shepherd.