Gli 8 migliori castelli gonfiabili

Se hai uno spazio all’esterno come un giardino, o se devi organizzare una festa di compleanno, il miglior castello gonfiabile è la scelta più amata dai bambini!

Il vantaggio è che questo prodotto fa divertire i piccoli e, con le giuste accortezza, senza alcun rischio.

Inoltre, un castello gonfiabile è facile da installare e da richiudere dopo l’utilizzo.

Con appositi gonfiatori lo puoi mettere in uso in pochi minuti e, quando lo sgonfi, lo puoi conservare nella sua sacca e trasportare dove vuoi.

I colori sgargianti con cui sono normalmente prodotti i castelli gonfiabili, attirano l’attenzione di tuo figlio, che si sentirà in un angolo magico e divertente.

I modelli sono numerosi sul mercato, per cui dovrai analizzare cosa ti serve esattamente e che spazio hai da adibire a questo giocattolo.

Qual è il miglior castello gonfiabile?

Quando scegli un prodotto fra i giochi da saltare, devi avere delle accortezze per la sicurezza del tuo bambino.

I giochi gonfiabili sono solitamente usati all’esterno e devi valutare, quindi, la pendenza del terreno. Per non essere pericolosa, non deve superare il 5%.

Prevedi inoltre uno spazio libero attorno al gonfiabile, che sia di circa 1 metro e mezzo o due. Non deve avere sfregamenti con altri oggetti vicini per non rovinarsi.

Gli aspetti che devi tenere in considerazione sono:

  • I materiali con cui è fatto il castello e il fatto che sia prodotto con cuciture salde
  • L’età massima e minima dei bambini che lo useranno: ogni prodotto ha un indicatore che ti aiuterà a capire se il prodotto è adatto o meno
  • Il peso del bambino: segui le istruzioni del prodotto che hai scelto
  • Il fatto che il prodotto sia conforme alle normative CEE

Per un corretto utilizzo tutti i bambini dovranno utilizzarlo salendoci senza scarpe ed è meglio che non consumino cibi o bevande sopra, per vari motivi di sicurezza.

Vediamo insieme alcuni fra i migliori castelli gonfiabili sul mercato.

1. Castello gonfiabile Intex Jump-O-Lene

Intex 48259 - Jump-O-Lene Castello, 175 x 175 x...

Il design di questo castello è estremamente accattivante con colori vivi quali il rosso, il giallo e il blu.

La manutenzione è molto semplice: è facile da lavare e, al contempo, è facile da gonfiare e da mantenere bello gonfio. È adatto a bambini dai 3 ai 6 anni.

Alcuni consumatori hanno preferito mettere un tappeto morbido all’uscita del castello per prevenire delle spiacevoli cadute. Alcuni consumatori lo reputano molto bello esteticamente, ma non all’altezza del suo compito.

Per gonfiarlo è suggeribile una pompa elettrica e in pochi minuti si ha un eccellente risultato. Sconsigliata la pompa manuale, perché sono ben sei valvole da gonfiare.

Pro

  • Sempre super gonfio. La struttura si gonfia con facilità con una pompa elettrica e si mantiene a lungo senza afflosciarsi
  • Facile manutenzione. È molto semplice ad pulire, sia all’interno che all’esterno
  • Robusto. I bambini si possono scatenare in salti di tutti i tipi: non ci saranno mai segni di cedimento

Contro

  • L’interno non è particolarmente spazioso
  • Diversi acquirenti si lamentano del fatto che l’hanno ricevuto forato
  • L’effetto-rimbalzo lascia un po’ a desiderare

2. Castello gonfiabile per due bambini Intex

Intex 48260NP - Playhouse Jump-O-Lene, Vinile,...

Sicuramente questo castello è molto comodo come dimensioni se non hai un grosso spazio, di conseguenza contiene massimo due bambini. I pro sono il fatto che il castello è maneggevole e facile da trasportare.

Avendo una portata massima di 54 chili è meglio che nessun adulto ci salga. Non è inclusa la pompa per gonfiarlo e, per questa tipologia di prodotti, è sempre adatta una pompa elettrica. È stabile e sicuro e diventa un rifugio di gioco per i tuoi bambini.

Molti che l’hanno comprato lamentano il fatto che con bambini più vivaci il prodotto si rompa facilmente. Bisogna fare attenzione a non gonfiarlo più del necessario per non avere effetti indesiderati.

Pro

  • Stabile. Ha una struttura robusta che si mantiene adeguatamente stabile
  • Look vivace. Con i suoi colori trasmette allegria e attira l’attenzione dei più piccoli.
  • Rapido da gonfiare. Con l’aiuto di una pompa elettrica è pronto in pochi minuti

Contro

  • La rete si può staccare con una certa facilità, causando perdite d’aria
  • È eccessivamente leggero per essere messo all’esterno
  • Non rimbalza in modo eclatante e alcuni bambini perdono l’interesse in poco tempo

3. Castello gonfiabile con scivolo Happy Hop

Happy Hop DRAGHETTO è Il Castello Che Non...

Non passa inosservato questo castello. La sua struttura, sicuramente adatta a chi ha lo spazio per poterlo avere, ha anche uno scivolo su cui tuo figlio si divertirà ad andare.

Vista la dimensione potrebbe essere usato in ludoteche, benché non stiamo parlando di un prodotto professionale e potrebbe non rientrare nell’assicurazione dell’attività pubbliche.

Il castello può contenere un massimo di sei bambini: non bisogna superare questo numero per non rovinare il prodotto.

È molto resistente e robusto. L’ala di drago, se usato all’aperto, può creare un angolo d’ombra. Esteticamente è piacevole e ricco di colori.

Pro

  • Centro attività. Le sue possibilità di gioco (come la vasca con trenta palline e il canestro) lasciano ampio spazio alla fantasia
  • Zona ombra. Nelle giornate soleggiate l’ala di drago crea un’area ombreggiata ideale per giocare senza accaldarsi
  • Sicuro. Il perimetro è delimitato da una serie di reti per favorire la massima sicurezza

Contro

  • Quando è nuovo emana uno sgradevole odore di plastica
  • Alcuni acquirenti l’hanno ricevuto bucato
  • Richiede un super budget

4. Castello gonfiabile da esterno Costway

COSTWAY Castello Gonfiabile 6 in 1 con Soffiatore...

Viste le dimensioni del prodotto è da utilizzare in esterno, per chi ha un buono spazio per poter ospitare giostre per bambini così grandi.

Se volete fare effetto a una festa di compleanno o in una occasione di raduno degli amici dei vostri figli, sicuramente con questo oggetto la farete.

Colori sgargianti linee belle e divertenti e, inoltre, ha uno scivolo per far divertire senza sosta i tuoi figli.

Lo adoreranno semplicemente! Il prodotto è comunque adatto per bambini dai 3 anni in su. Sarà facile da installare e gonfiare, anche se è suggeribile farlo con una pompa elettrica perché, con una normale, il compito potrebbe risultare complicato.

Pro

  • Divertimento assicurato. La struttura include uno scivolo, un’area per saltare tutti insieme, un canestro, una piscina per palline e il lancio di anelli: impossibile annoiarsi!
  • Iper resistente. È prodotto in tessuto Oxford, che lo rende resistente agli strappi e all’abrasione
  • Ben aerato.Intorno all’area è prevista una parete a rete ventilata che facilita la circolazione d’aria

Contro

  • Bisogna lasciarlo un po’ all’aria aperta per eliminare il penetrante odore di plastica
  • Non sono previste aree ombreggiate per proteggere i piccoli nelle giornate più calde
  • Richiede molto spazio e un buon budget

5. Castello gonfiabile 4 in 1 Action Air

Happy Hop Gonfiabile 4 in 1 Art.9114 Happy Air

Colori allegri, uno scivolo, rete di sicurezza e una piscina per palline, ecco alcuni elementi che caratterizzano questo castello speciale: viene consegnato con soffiatore permanente che permette una installazione rapida e facile.

A gonfiaggio continuo: il gonfiatore non deve essere spento mentre i bambini giocano.

Ciò però permette di avere una pressione costante e quindi di evitare sia che i bambini si facciano male, sia che il prodotto si rovini.

Questo castello gonfiabile è particolarmente sicuro grazie alla rete laterale: se il tuo bambino sarà impegnato a saltare, anche se perdesse l’equilibrio, sarebbe fermato dalla rete di sicurezza ed eviterà di farsi male.

Pro

  • Soffiatore incluso. In dotazione viene fornito un soffiatore che permette di gonfiare rapidamente la struttura
  • Sicurezza. È fornito di reti di protezione e viene ancorato a terra in quattro punti
  • Superficie morbida. Il materiale costruttivo si sente piacevolmente sulla pelle

Contro

  • Le pareti non sono rinforzate, il che rende la struttura soggetta a potenziali danni quando si gioca in modo vivace
  • È adatto ai bambini piccoli, perché con i più grandicelli è a rischio di ribaltamento
  • Il motore è un po’ rumoroso

6. Castello gonfiabile Outsunny Bestway

Outsunny Castello Gonfiabile per Bambini da...

Gonfiare un castello per bambini può mettere a dura prova le capacità fisiche di mamma e papà.

Outsunny ha quindi pensato di fornire in dotazione una pompa elettrica che rende pratico e veloce il gonfiaggio della sua struttura.

Accoglie un’area rimbalzante, uno scivolo e una piscina.

Nella confezione sono inclusi sei picchetti per il fissaggio sicuro al terreno, una serie di toppe colorate per eventuali riparazioni e una borsa per riporre in modo sicuro il castello quando non viene utilizzato.

Pro

  • Rapido gonfiaggio. Sono sufficienti due minuti per gonfiare completamente la struttura
  • Anche per i grandicelli. È adatto per bambini dai tre agli otto anni
  • Dotazione completa. Viene fornito completo di pompa elettrica, picchetti di fissaggio, toppe di riparazione e borsa di trasporto

Contro

  • Il suo odore quando è nuovo è piuttosto penetrante
  • Ci possono giocare solo tre bambini contemporaneamente
  • È piuttosto ingombrante, richiede una certa disponibilità di spazio in giardino

7. Castello gonfiabile con soffiatore Ballsea

Ballsea Castello gonfiabile con soffiatore, per...

Non c’è niente di meglio dopo aver saltato a più non posso di un refrigerante bagnetto in piscina. Tutto questo – e altro ancora – te lo offre il castello della Ballsea.

È una vera palestra gonfiabile che mette alla prova le abilità fisiche dei bambini… all’insegna del divertimento.

Realizzato in conformità con la normativa europea sulla sicurezza, è in tessuto Oxford con cuciture doppie per garantire la massima durata.

In corrispondenza dell’area di salto è presente una rete di sicurezza molto spessa.

Pro

  • Divertimento acquatico. È possibile collegare la canna da giardino per creare divertenti giochi d’acqua, inclusa una mini-piscina
  • Resistente. Le doppie cuciture assicurano una notevole durata nel tempo
  • Sicuro. La robusta rete in prossimità dell’area adibita al salto incrementa il livello di sicurezza della struttura

Contro

  • Alcuni acquirenti si lamentano del fatto che la tenuta d’aria non è perfetta
  • Ci sono segnalazioni sul fatto che la parete dedicata all’arrampicata non è molto sicura per i bambini piccoli
  • Il soffiatore non funziona sempre correttamente, a volte si spegne

8. Castello gonfiabile per bambini FbSport

Castello Gonfiabile per Bambini Parco Acquatico...

Con questo castello gonfiabile stiamo parlando di un prodotto di grandi dimensioni di qualità premium.

Ha un doppio scivolo gonfiabile e degli ostacoli, che renderanno divertente e avventuroso il percorso nell’area giochi, ma non ti preoccupare, tutto è studiato nella massima sicurezza.

Troverai nella confezione un kit di riparazione, un ventilatore elettrico, la sua sacca per riporlo una volta sgonfiato e degli attacchi di ancoraggio.

Non è un prodotto professionale e quindi dovrai usarlo a livello privato. Non ti far spaventare dalle grosse dimensioni, perché una volta sgonfiato e ripiegato, richiede un piccolo spazio per essere conservato.

Davanti a un prezzo così impegnativo abbiamo voluto indagare a fondo sulle effettive caratteristiche tecniche del castello FbSport.

Le aree gioco sono sei, con scivolo, canestro, parete per arrampicata, tiro con palla, tappeto rimbalzante e piscina. Quest’ultima può essere riempita con acqua, palline o sabbia.

Il tessuto con cui è realizzato lo rende super robusto e resistente all’usura e alla perforazione.

Grazie al soffiatore in dotazione, la struttura si gonfia in soli due minuti. È adatta ai piccoli di età compresa tra i tre e gli otto anni e può accogliere fino a cinque bambini contemporaneamente (la capacità di carico massima è di 180 chilogrammi).

Pro

  • Molteplici aree gioco. Con sei aree dedicate a differenti attività il divertimento è assicurato
  • Robustezza extra. Resiste all’usura e alla perforazione
  • Capacità di carico. Può supportare fino a 180 kg di peso

Contro

  • Il soffiatore va tenuto sempre acceso ma è alquanto rumoroso
  • Alcuni acquirenti suggeriscono di non fidarsi delle immagini pubblicate nel web, perché danno un’idea non veritiera delle dimensioni (in realtà la struttura è più piccola di quel che sembra)
  • Manca lo scarico per rimuovere l’acqua

Come scegliere un castello gonfiabile per bambini

castello-gonfiabile

Un castello gonfiabile fa parte delle giostre per bambini saltarelli ed è per loro divertimento assicurato!  Se ci pensi è anche un’occasione per fargli fare movimento in libertà e senza rischi.

Hai intenzione di acquistare questo prodotto? Ecco una guida veloce e pratica, che ti guiderà nella giusta scelta in base alle tue esigenze, a partire dal fondamentale aspetto dello spazio.

Oggi sul mercato troverai numerosi castelli gonfiabili e altrettanti venditori, per cui è difficile stabilire quale castello si adatti veramente alle tue esigenze. Se la tua idea è di avere giochi da saltare e gonfiabili per bambini, devi comunque prendere in considerazione alcuni aspetti:

  • le dimensioni del castello
  • la quantità di tempo necessaria per gonfiarlo
  • la stabilità e la sicurezza del prodotto, dovendolo usare per tuo figlio.

Prima di andare a comprare un castello gonfiabile, dovresti sapere che i castelli gonfiabili sono disponibili in diverse forme e dimensioni, oltre che in diversi tipi. Approfondiamo questo discorso per avere una visione tutto gonfiabili.

L’importanza della qualità

Comprare un castello gonfiabile è come fare un piccolo investimento ed è per questo che devi puntare alla qualità, per non perdere soldi inutilmente. La durata è una caratteristica molto importante per i castelli gonfiabili.

Nell’acquisto di un castello gonfiabile per bambini si applicano regole e norme di produzione, che è necessario considerare e conoscere, per scegliere un prodotto che le rispetti.

Per determinare la qualità di un castello gonfiabile, è necessario prima di tutto capire il materiale con cui è stato realizzato.

Evita i castelli prodotti con materiali leggeri, poiché le sollecitazioni eccessive date dal gioco del tuo bambino, possono causare strappi o danneggiare il tessuto con facilità.

Dimensioni e utilizzo

Un altro aspetto cruciale da considerare è la dimensione del castello gonfiabile di cui hai bisogno.

Se hai un grande spazio all’aperto, puoi permetterti delle dimensioni più importanti (che devi comunque sempre verificare, perché il castello deve essere in un luogo dove non sfreghi con pareti o altri elementi che alla lunga lo danneggerebbero).

Questo è dovuto al fatto che offre più spazio per i bambini, non importa quanti siano. Se il tuo spazio è minore dovrai prestare ancora più attenzione alle misure scegliendo dei prodotti più piccoli, ma altrettanto validi e divertenti.

Peso ed età

castelli-gonfiabili

Due parametri essenziali che bisogna tenere in considerazione quando vuoi acquistare questa tipologia di prodotto è l’età dei ragazzi e il loro peso.

I castelli gonfiabili sono classificati in base a questi aspetti, ed è per questo che bisogna considerare l’età dei bambini e il loro peso. I piccoli castelli gonfiabili sono prodotti per i bambini tra i 3 e i 5 anni: c’è spesso un limite di peso chiaramente indicato nella confezione.

Fai attenzione a questa caratteristica quando compri il tuo castello.  

È importante che tu faccia il tuo acquisto dal venditore giusto. Quando hai deciso di comprare il castello gonfiabile, è importante fare un elenco delle qualità e caratteristiche che ti aspetti da questo prodotto.

Il castello gonfiabile dovrebbe essere in grado di soddisfare sia le tue esigenze che quelle dei bambini. Non appena avrai le idee chiare sarà più facile individuare il prodotto adatto a te.

Suggerimenti e piccola guida per un castello gonfiabile sicuro per tuo figlio

Se la descrizione dei prodotti ti invita ad essere tranquilla sulla sicurezza del gonfiabile che hai scelto, non ti fidare alla cieca, ma segui questa piccola guida che ti aiuterà a capire come scegliere al meglio il tuo castello gonfiabile perfetto e stare tranquilla mentre tuo figlio lo utilizza.

Come sono fatti i castelli gonfiabili

Qualsiasi castello gonfiabile o giostra gonfiabile in genere, commercializzato in Europa, deve sottostare alle norme di conformità e regole di produzione imposte dalla CEE.

Queste norme analizzano la validità del materiale di cui è fatto, quanti punti di ancoraggio dovrebbe avere e dove questi dovrebbero essere posizionati.  Assicurati che il castello gonfiabile, che hai scelto, rispetti tutte le regole di sicurezza.

Un castello gonfiabile è fatto unendo insieme pannelli di materiale ricoperto di vinile. Per questo motivo deve avere un gonfiatore continuo, che immetta aria.

Se ci fosse uno strappo  o un cedimento della cucitura, allora il tuo castello si sgonfierà rapidamente poiché l’aria ha trovato un’altra via di fuga. Potrebbe confortarti il fatto che solitamente non esplode ma si sgonfia.

Installazione

I castelli sono provvisti di un alimentatore o soffiatore a getto continuo. Il tipo più comune di “soffiatore” è alimentato elettricamente (240 volt).

Per questo è necessario collegarlo a un’alimentazione elettrica utilizzando un cavo di prolunga: pensa quini al posizionamento e a quanto distante sarà la presa o se la prolunga può essere causa di cadute dovute a inciampo.

Non dare per scontato che una presa di corrente domestica sia adatta a questo scopo, potresti dover chiedere una consulenza elettrica.

È meglio se chiedi al produttore o venditore di fornire i cavi elettrici necessari, poiché i normali tipi domestici, potrebbero non essere adatti all’uso esterno e alla resistenza agli agenti atmosferici.

Quando il castello gonfiabile viene installato, fai un controllo visivo sui cavi per assicurarti che non siano difettosi. Guardati bene intorno e verifica che il cavo non sia motivo d’inciampo.

  • Il castello deve anche essere libero ai lati e sul retro, in modo che i bambini non possano toccare o inciampare su cose come i pali di ancoraggio in metallo o il gonfiatore e le spine elettriche.
  • Deve anche essere posizionato in una posizione adeguata, lontano da alberi e pericoli come i bidoni della spazzatura e i muri.
  • La pendenza deve essere abbastanza livellata, altrimenti il gonfiabile ha più possibilità di ribaltarsi quando i bambini lo usano.
  • Evita le aree con buche e pietre. I tappetini di sicurezza devono essere posizionati nei punti di entrata e di uscita.
  • Se il castello viene utilizzato su cemento (o simili) o in ambienti interni, può essere necessario un tappetino di sicurezza supplementare per evitare cadute indesiderate.

Condizioni generali del castello

Al momento della sua installazione dai un’occhiata intorno al gonfiabile.

Ha l’aspetto giusto? È pulito?

Cerca lacerazioni o cuciture consumate e controlla che la sua forma sia corretta. Se la forma ti sembra sbagliata, è possibile che alcune delle cuciture interne siano fatte male o si siano slegate.

Non lo fare usare a tuo figlio, ma contatta il venditore. Verificate che il castello abbia un gonfiatore della giusta potenza. Il certificato di sicurezza per il castello e/o l’adesivo identificativo del castello deve indicare le dimensioni richieste.

Punti di ancoraggio

Qualsiasi gonfiabile deve essere realizzato con almeno sei punti di ancoraggio. Ogni punto di ancoraggio deve essere utilizzato, anche quelli non a livello del suolo (quelli più alti aiutano a mantenere intatta la forma del castello ed evitano di sovraccaricare quelli a livello del suolo).

Le corde utilizzate per l’ancoraggio devono essere in buone condizioni e sufficientemente resistenti per il compito.

Nei casi in cui non è possibile utilizzare pali da terra, si deve trovare un modo altrettanto efficace per ancorare la parte bassa del castello: potresti utilizzare sacchetti di sabbia per esempio.

Questo aspetto dovrebbe essere chiaramente indicato nel manuale che accompagna il prodotto. Se si usano pesi o altre zavorre, deve esserci un metodo adatto per fissare le funi di ancoraggio e deve essere ben spiegato.

Il punto di ancoraggio in questo caso dovrebbe essere a livello del suolo per impedire al vento di passare sotto il gonfiabile e renderlo quindi meno stabile. In ogni caso è sempre meglio usare gli ancoraggi dati in dotazione con il prodotto per avere un risultato ottimale sia in termini di sicurezza che di gestione del castello.

Devi ancorare il tuo castello anche se lo usi internamente, questo evita che si ribalti creando situazioni spiacevoli.

Velocità del vento

La velocità da ricordare è di 24 miglia all’ora (38 km/h). Questa è la velocità massima del vento in cui qualsiasi castello gonfiabile, indipendentemente dal numero di punti di ancoraggio, può essere utilizzato.

Verifica però che il tuo castello non abbia una resistenza minore: è una informazione che deve essere presente nel manuale e, nel caso non ci fosse, deve essere data dal venditore o produttore.

Un misuratore di vento, spesso chiamato anemometro, può aiutarti a valutare questo aspetto. Le misurazioni del vento devono essere effettuate a intervalli frequenti, per garantire che le condizioni del vento siano buone per il funzionamento continuo del gonfiabile.

Le applicazioni meteorologiche danno solo indicazioni di velocità medie: devi rilevare quella presente nell’area dove utilizzerai il tuo castello gonfiabile.

Utenti e supervisione

Ogni castello gonfiabile ha delle indicazioni che vanno seguite con attenzione da chi supervisiona l’uso da parte dei bambini. Devi capire il sul numero di bambini massimo, che può salire sul castello in contemporanea, in base alla loro altezza e al loro peso.  

Le informazioni dovrebbero contenere anche consigli sul tipo di comportamento non consentito sul gonfiabile. Fai in modo che queste regole vengano sempre rispettate.

Non lasciare che i bambini si arrampichino sulle pareti del castello o facciano capriole. Se non diversamente specificato, le scarpe devono essere tolte, per evitare che le persone vengano accidentalmente prese a calci da altri.

Sempre meglio togliere gli occhiali e svuotare le tasche, per evitare degli involontari piccoli incidenti. L’utilizzo di questo prodotto deve comunque essere sempre supervisionato da parte di un adulto.

L’adulto deve anche verificare il castello per assicurarsi che i punti di ancoraggio non si siano staccati, che il collegamento tra il castello e il soffiatore sia sicuro e che non si siano verificati strappi o lacerazioni per evitare sia che il prodotto si rovini, sia che i bambini possano farsi male.

Certificati e altre misure di sicurezza

Chiedete al vostro fornitore la seguente documentazione e le seguenti certificazioni:

  • Copertura assicurativa di responsabilità civile
  • Certificati di sicurezza per le loro apparecchiature
  • Valutazione del rischio
  • Manuale dell’operatore

Il castello deve aver fatto un test di integrità nei 12 mesi precedenti. Il modo migliore per assicurare che questo test sia stato effettuato da una persona qualificata, è il fatto che ci sia un’attestazione.

Il venditore o produttore

Se un veditore di giochi gonfiabili appartiene a un’associazione di categoria, ciò indica normalmente che il prodotto è stato controllato secondo le normative richieste.

Sarà quindi più attendibile di uno che non fa parte dell’associazione di categoria.


Domande frequenti

👦 Che dimensioni deve avere un castello gonfiabile?

Esistono numerose dimensioni: per questo motivo devi ben valutare che area hai a disposizione una volta aperto il castello.

Scegli una versione che possa stare comodamente con un margine di spazio intorno sufficiente sia per minimizzare i pericoli, che per fare in modo che il castello non sfreghi contro altri oggetti.

È importante avere uno spazio extra perché dovrai comunque posizionare dei tappetini per la discesa che servono per attutire il colpo, il gonfiatore se è a gonfiaggio continuo, eventuali punti di ancoraggio e via dicendo. Sempre meglio essere un po’ abbondanti.

👦 Si può mettere un castello gonfiabile sulla ghiaia?

Dipende dal tipo di ghiaia e dal terreno sottostante.

Esiste una schiuma protettiva da posizionare sotto il castello gonfiabile e, fintanto che la ghiaia è posizionata sul terreno, si possono usare i punti di ancoraggio e rendere stabile la struttura, senza che si deteriori sfregando sulla ghiaia.

👦 Si può mettere dell’acqua su un castello gonfiabile?

No! Scivoli, acqua ed elettricità non si mescolano mai. Se lo facessi, anche quando potrebbe sembrare che lo scivolo sia asciutto, alla fine della giornata, in realtà il telo sarebbe ancora impregnato di acqua e non puoi pensare di riporlo via in quelle condizioni.  

👦 Quanto è pesante un castello gonfiabile?

Questa è una domanda difficile a cui rispondere, perché la situazione è soggettiva da prodotto a prodotto.

Dipende molto dalle sue dimensioni. In ogni caso il peso è sempre chiaramente indicato nella scheda tecnica del prodotto: leggi attentamente tutto prima di procedere all’acquisto.