Gli 8 Migliori Termometri Digitali

La misurazione della temperatura corporea è oggi estremamente semplice grazie al miglior termometro digitale.

Si tratta di uno strumento medico semplice da maneggiare e facile da usare, simile nella struttura ai precedenti modelli a mercurio che sono stati mandati in pensione una decina di anni fa.

Si rivela indispensabile sia per uso professionale che domestico e può essere portato sempre con sé senza il rischio che si possa rompere.

La rilevazione della temperatura  può essere effettuata nel retto (specie per i bambini piccoli) o in bocca sotto la lingua, piuttosto che sotto le ascelle.


I migliori termometri digitali

Qual è il miglior termometro digitale?

Un tempo per misurare la febbre si usava il termometro al mercurio. Dal 2009, però, la vendita di questo strumento è stata vietata.

L’Italia ha infatti recepito con un decreto ministeriale la direttiva europea che ha valutato i termometri al mercurio pericolosi per l’uomo e per l’ambiente.

Il termometro digitale è molto semplice da utilizzare: si accende con un pulsante, si posiziona nel punto desiderato e, al termine della misurazione corporea, emette un segnale acustico.

Il dato rilevato viene visualizzato su un piccolo display posizionato sulla parte frontale del termometro. Dopo pochi secondi, si spegne da solo.

Secondo il sistema digitale, la normale temperatura orale è compresa tra 35.7°C e 37.3° C, quella rettale tra 36,2°C e 37,7 C e quella delle ascelle tra 35,2°C e 36,7°C.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori termometri digitali:

1. Termometro digitale Braun IRT6520 ThermoScan 7 Age Precision

Braun Irt6520 Thermoscan 7 Age Precision,...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Ricerche cliniche dimostrano che la determinazione della febbre cambia con l’età del bambino.

Una temperatura considerata normale per un bimbo di quattro anni può essere febbrile per un neonato.

Per una facile interpretazione della temperatura a prima vista, l’azienda ha sviluppato la tecnologia Age Precision.

Si tratta di un misuratore regolabile in funzione degli anni del piccolo paziente che estrapola la lettura della temperatura corporea e ne dà un’interpretazione chiara.

Puoi impostare l’età del paziente (0-3 mesi, 3-36 mesi, 36 mesi-adulto) ed interpretare velocemente la lettura, grazie al display con codifica cromatica.

Considerando che la punta dei termometri tradizionali può raffreddare l’area all’interno dell’orecchio in cui viene misurata la temperatura e produrre letture variabili, la punta di questo dispositivo  è preriscaldata prima dell’uso, assicurando una precisione professionale.

Pro

  • Personalizzabile. È progettato con una tecnologia brevettata con misuratore di temperatura regolabile in base all’età
  • Anche al buio. L’ampio display retroilluminato consente di utilizzarlo anche in assenza di luce
  • Detraibile. Si tratta di un dispositivo medico detraibile ai fini fiscali

Contro

  • Non tutti lo ritengono completamente preciso: la temperatura oscilla a ogni misurazione, anche se di poco
  • Non è possibile eliminare il “beep” all’accensione (che rischia di svegliare il piccolo)
  • L’intensità del display luminoso non è regolabile

Specifiche:

  • Marchio: Braun
  • Dotazione: 21 coprisonda igienici monouso, custodia, 2 batterie AA

2. Termometro digitale Braun PRT 1000

Braun PRT 1000 Termometro Digitale Waterproof con...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Ideale per la misurazione della temperatura orale, rettale o ascellare, garantisce una precisione professionale.

Ha una punta molto flessibile che rende confortevole le rilevazioni. La lettura rettale viene effettuata in dieci secondi.

I dati rilevati vengono visualizzati su un ampio display lcd. Ha funzione memoria per monitorare le variazioni di temperatura.

È facile da usare: un segnale acustico conferma l’avvenuta lettura. Per la pulizia basta passare un panno imbevuto di acqua o alcol.

Pro

  • Flessibilità di utilizzo. È adatto per l’uso orale, rettale o ascellare
  • Facile da usare. Un segnale acustico conferma l’avvenuta lettura
  • Lettura veloce. La misurazione avviene in un tempo compreso tra gli 8 e i 10 secondi

Contro

  • Vista la velocità di lettura, alcuni acquirenti nutrono dei dubbi sulla sua precisione
  • Basta un minimo movimento del bambino per far interrompere la rilevazione della temperatura
  • Non consente di impostare il tipo di rilevamento che si desidera effettuate

Specifiche:

  • Marchio: Braun
  • Dotazione: cappuccio protettivo, batterie

3. Termometro digitale Beurer FT9

Beurer FT9 Termometro digitale e per corpo,...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo termometro è privo di parti in vetro, quindi garantisce l’assenza di rischi durante l’utilizzo. Inoltre è completamente resistente all’acqua, quindi può essere mantenuto sempre nelle migliori condizioni igieniche.

Ha una precisione di +/- 0,1 gradi ed è progettato con un sistema di disconnessione automatica dopo pochi secondi di utilizzo.

Il display lcd mostra chiaramente gli indicatori e l’avviso acustico segnala che la misurazione è stata completata.

Grazie alla memoria di una posizione, è possibile recuperare la misurazione dell’ultimo utente che ha utilizzato il termometro.

Pro

  • Facile da disinfettare. Può essere facilmente disinfettato perché è impermeabile e resistente all’alcol
  • Disconnessione automatica. Ha un sistema di disconnessione automatica che disattiva il dispositivo pochi secondi dopo la misurazione
  • Detraibile. Si tratta di un dispositivo medico ed è quindi detraibile ai fini fiscali

Contro

  • Non tutti sono soddisfatti dei risultati di misurazione, ritenuti troppo imprecisi
  • L’allarme sonoro è piuttosto basso, si sente con una certa fatica
  • Il puntale di protezione del termometro si sfila con facilità, vanificando la sua funzione

Specifiche:

  • Marchio: Beurer
  • Dotazione: involucro protettivo, batterie

4. Termometro neonato senza contatto Berrcom

Berrcom Termometro Febbre Termometro Fronte e...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Fra le caratteristiche che ritengo importanti in fase di test di un termometro è la sua versatilità di utilizzo.

Ho quindi promosso a pieni voti il modello della Berrcom che non solo consente di rilevare la temperatura corporea senza contatto in corrispondenza della fronte e dell’orecchio: può anche essere utilizzato per rilevare la temperatura degli alimenti, dell’acqua per il bagnetto e degli ambienti domestici.

La misurazione viene effettuata con cura in pochissimi secondi, eliminando automaticamente l’interferenza dovuta alla presenza di sudore.

Dispone di un allarme febbre: lo schermo diventa rosso quando la temperatura rilevata è compresa tra 38 e 42,9°C.

Include 20 memorie e grazie allo schermo retroilluminato può essere utilizzato anche al buio. Si spegne in automatico dopo trenta secondi di inattività, consentendo di risparmiare energia.

Pro

  • Allarme visivo. In caso di febbre il display si illumina di rosso
  • Può essere utilizzato anche per la rilevazione delle temperature dell’acqua del bagnetto, degli alimenti e dell’ambiente domestico
  • Display retroilluminato. Si può misurare la temperatura del piccolo anche al buio, grazie allo schermo retroilluminato

Contro

  • Alcuni acquirenti trovano delle discrepanze con le temperature rilevate con altri termometri
  • Non ha una protezione igienica usa e getta per la misurazione igienica nell’orecchio
  • Il menu visualizzabile sul display è piuttosto basilare e consente di selezionare solo poche funzioni

Specifiche:

  • Marchio: Beercom
  • Dotazione: batterie AAA

5. Termometro digitale Femometer

Febbre Termometro digitale per bambini, letture...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Progettato con un ampio schermo lcd, rende agevole la lettura delle temperature rilevate. Può essere utilizzato per via orale, ascellare e rettale su bambini, adulti e animali domestici.

Leggero e compatto, si può mettere in borsa per portarlo anche in viaggio.

Grazie al suo design impermeabile, si pulisce e si igienizza completamente. La punta può essere risciacquata in modo sicuro in acqua e disinfettata dopo l’uso.

Emette un avviso acustico con frequenza sonora più accelerata in caso di temperatura testata superiore a 37,8°C.

Pro

  • Risparmio energetico. Il termometro Si disattiva in automatico dopo 10 minuti di mancato utilizzo
  • Funzione memoria. Ha una speciale funzione che memorizza l’ultimo valore misurato e lo visualizza automaticamente dopo l’accensione
  • Igienizzabile. La punta si può risciacquare in acqua e la si può disinfettare al termine di ogni utilizzo

Contro

  • Alcuni acquirenti segnalano che la misurazione può differire di 0,5 gradi rispetto ad altri termometri
  • Il segnale acustico è molto basso e si rischia di non sentirlo se ci sono dei rumori di fondo
  • Il tempo di misurazione è piuttosto lungo, circa cinque minuti

Specifiche:

  • Marchio: Femometer
  • Dotazione: batteria

6. Termometro digitale infrarossi frontale Farmamed

FARMAMED Termometro Digitale Infrarossi Frontale...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Quello che mi è piaciuto di più nel termometro Farmamed è la possibilità di capire subito lo stato di salute del paziente con un semplice colpo d’occhio.

Il suo display led è progettato con un sistema di retroilluminazione a tre: verde quando la temperatura è, arancione se si ha febbre lieve, rosso se il valore di febbre è alto.

Per effettuare la misurazione sulla fronte basta tenere il dispositivo a una distanza di qualche centimetro: la temperatura viene rilevata in 1 secondo.

L’apparecchio è in grado di memorizzare fino a 9 misurazioni. Puoi usare il termometro digitale ad infrarossi anche per la misurazione della temperatura di oggetti e ambienti

Pro

  • Ergonomico. È un dispositivo molto leggero ed ergonomico da tenere in mano
  • Rapidità di lettura. Basta un secondo per avere la lettura della temperatura corporea
  • Display a colori variabili. Lo schermo si illumina con colori differenti in base al livello di temperatura

Contro

  • L’autonomia della batteria non è particolarmente elevata
  • Diversi utenti hanno notato che a seconda di dove si posiziona sulla fronte, può dare una temperatura differente
  • Il suo prezzo è lievemente superiore rispetto alla media del mercato

Specifiche:

  • Marchio: Farmamed
  • Dotazione: 2 pile AAA

7. Termometro Digitale Professionale Aiesi Doctor Digitherm

AIESI® Termometro Digitale professionale per...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di uno strumento clinico elettronico ad alta precisione che ha a un’estremità la sonda per la rilevazione della temperatura e nella parte centrale un display per la lettura dei valori.

Prodotto senza lattice, può essere utilizzato per la misurazione orale, rettale o ascellare.

La scala di misurazione è compresa tra 32 °C e 42,9°C, con un grado di precisione di +/- 0,1 °C (35-42 °C).

La batteria fornita in dotazione offre un’autonomia di 100 ore.

Pro

  • Impermeabile. Ha un grado di protezione IP22 e resiste ai liquidi
  • Elevata autonomia energetica. La batteria consente di effettuare più di 100 ore di misurazioni
  • Prezzo interessante. Vengono forniti due termometri a un prezzo altamente concorrenziale

Contro

  • È adatto a un utilizzo occasionale e non professionale, perché la rilevazione non è particolarmente precisa
  • La plastica con cui è costruito è molto economica
  • Alcuni acquirenti hanno ricevuto un termometro non funzionante

Specifiche:

  • Marchio: Aiesi
  • Dotazione: custodia, batterie

8. Termometro digitale Pic Solution Vedo Clear Zoom

Pic Solution Termometro Digitale Vedo Clear Zoom...

VEDI PREZZO SU AMAZON

La sonda flessibile è senza dubbio l’elemento distintivo del modello proposto da Pic Solution.

La temperatura ascellare è rilevata con un contatto della sonda di 60-120 secondi. Quando la misurazione è stabilizzata segnala la fine della rilevazione con un beep acustico.

Dispone anche di un allarme sonoro specifico, differente dal primo beep, quando la temperatura supera i 37,5°C.

Tiene memoria dell’ultima misurazione. La sonda inoltre è resistente all’acqua e le batterie sono sostituibili è hanno una durata di almeno mille misurazioni.

Pro

  • Design minimal. Il design è volutamente semplice, il colore bianco, il display e l’impugnatura sono appositamente studiati per facilitare l’utilizzo e la rapidità della lettura
  • Allarme febbre. Emette un allarme sonoro quando la temperatura rilevata supera i 37,5°C
  • Detraibile. È un dispositivo medico CE e la spesa rientra nei dispositivi ammessi per la detrazione fiscale

Contro

  • Secondo alcuni acquirenti non è molto preciso nella misurazione
  • È piuttosto lento nel rilevare la temperatura corporea
  • Alcuni acquirenti si lamentano del fatto che il termometro viene consegnato con la batteria scarica

Specifiche:

  • Marchio: Pic Solution
  • Dotazione: pile, astuccio

Guida all’acquisto del migliore termometro digitale

termometro-digitale

Se qualcuno a casa si ammala,  è importante tenere sotto controllo la temperatura corporea. Ecco nella dotazione di pronto soccorso non deve mai mancare un buon termometro che progettato per fornire delle letture accurate.

L’eventuale presenza di febbre del neonato e in generale dei bambini sotto i tre anni viene misurata attraverso la temperatura rettale. E nel caso in cui il piccolo sia febbricitante è sempre consigliato contattare il pediatra.

In questa guida che abbiamo preparato per te troverai descritte le principali caratteristiche tecniche che contraddistinguono questo genere di dispositivi.

Una conoscenza approfondita dell’apparecchio ti sarà utile, in particolare, nel caso in cui tu voglia effettuare l’acquisto nella vendita online (dove puoi trovare un’infinità di modelli a basso prezzo, anche di marca), anziché nei canali tradizionali (come ad esempio la farmacia o il supermercato).

Quali tipi di termometri digitali ci sono?

Prima di esaminare le caratteristiche dei vari apparecchi, è importante sapere che in commercio puoi trovare diverse tipologie di prodotto, dai termometri digitali a stick a quelli infrarossi per la misurazione della temperatura.

Ci sono anche i termometri neonati a forma di ciuccio digitali, le strisce riutilizzabili per termometro frontale e termometri indossabili (chiamati anche adesivi) per bambini.

Qui d seguito puoi trovare una panoramica di ciò che ti offre il mercato.

Termometri digitali a stick

Braun Digital StickThermometer with Age Precision,...

Un termometro digitale a stick è il tipo più economico e maggiormente richiesto. Cercane uno con un display lcd semplice da leggere e cn un pulsante di avvio facile da premere.

Molti termometri hanno un avviso acustico o un altro segnale che indica che la lettura è completa, il che significa che non dovrai continuare a controllare l’orologio.

I termometri digitali funzionano a batterie, che nella maggior parte dei casi sono fornite in dotazione.

Un aspetto importante di questo genere di dispositivi è rappresentato dalla punta, che può essere  rigida o flessibile. In linea generale, sia i bambini che gli adulti concordano sul fatto che i modelli digitali a stick con punta rigida sono meno confortevoli rispetto ai tipi flessibili.

Tieni presente però che la stragrande maggioranza dei termometri a punta rigida sono progettati per rilevare le temperature ascellari o rettali e orali.

Invece, non tutti i termometri a punta flessibile possono essere utilizzati per via rettale: se hai l’esigenza di misurare la temperatura in questo modo, leggi con cura le caratteristiche tecniche del dispositivo prima di cliccare e di metterlo nel carrello.

Termometri a infrarossi

I termometri a infrarossi misurano il calore emesso dal corpo. Alcuni modelli possono essere difficili da posizionare, ma hanno comunque il vantaggio di effettuare la rilevazione senza alcun contatto.

Senza contare che per la lettura richiese solo pochi secondi, tra i tempi più brevi di tutti i termometri in commercio.  Tuttavia questi dispositivi sono anche tra i più costosi e non sono necessariamente più precisi dei termometri digitali a stick a basso prezzo.

I termometri timpanici a infrarossi misurano la temperatura all’interno del condotto uditivo. Nota che se la punta di una sonda termometro auricolare è fredda, può darti una lettura meno precisa.

Alcuni modelli hanno una funzione di preriscaldamento per una migliore affidabilità.

Questo tipo di termometro è rapido e facile da usare. I migliori termometri a infrarossi sono in genere di tipo frontale, che tra l’altro sono i preferiti dai bambini.

Tuttavia,  se il piccolo è irrequieto, può essere difficile ottenere una rilevazione accurata.

Un modello a infrarossi senza contatto funziona in genere tenendo la pistola del termometro a un paio di centimetri dalla fronte del paziente e premendo un pulsante per visualizzare due cerchi rossi di luce sulla fronte.

Quindi si sposta il termometro più vicino o più lontano dalla fronte fino a quando i due cerchi rossi convergono in un cerchio rosso e si rilascia il pulsante: a quel punto viene visualizzata la temperatura.

Molti termometri emettono un segnale acustico (il classico “bip”) per indicare che la lettura è stata effettuata.

Scelta del termometro in base all’età?

Qualunque sia il tipo di termometroche scegli, dovrebbe essere facile da usare e comodo per te o il tuo bambino.

Ecco perché è importante valutare l’acquisto in base all’età del paziente.

  • Per i bambini di età inferiore ai 3 anni

Nei neonati e nei bambini più piccoli, si consiglia in genere di misurare la temperatura rettale, perché è la più accurata.

L’ideale è quindi scegliere un modello a stick con punta flessibile.

Se scegli di effettuare la rilevazione ascellare e la temperatura rilevata è superiore a 37,2°C, meglio ricontrollare effettuando la misurazione rettale.

  • Per i bambini dai 3 anni in su

In questa fascia di età si può misurare la temperatura per via orale. Alcuni bambini potrebbero però avere difficoltà a mantenere il termometro in bocca abbastanza a lungo da ottenere una lettura accurata.

Un termometro auricolare è un’altra opzione da tenere presente. Fornisce risultati rapidi, ma posizionarlo correttamente può essere complicato e potresti non avere la stessa temperatura in entrambe le orecchie.

I termometri dell’arteria temporale, che leggono le onde di calore a infrarossi rilasciate dall’arteria nel tempio lungo il lato della testa, sono validi per i bambini di 3 mesi e più.

Ma vanno bene solo come dispositivo di screening iniziale per i bambini più piccoli: se c’è qualche segno di febbre, ricontrollalo con un termometro rettale. 

  • Per adolescenti e adulti

Per ottenere una lettura accurata si possono utilizzare indifferentemente sia i termometri stick che quelli a infrarossi

Come scegliere il termometro digitale?

Con così tanti tipi di modelli sul mercato, dai termometri a infrarossi agli stick digitali, può essere difficile capire quale scegliere.

Fra gli aspetti da prendere in considerazione vi sono l’accuratezza della misurazione, la ripetibilità (se la stessa temperatura è stata raggiunta in pochi tentativi), la chiarezza di lettura e la disponibilità di accessori, in particolare di una custodia protettiva che ti permette di riporlo al sicuro.

L’opinione “sul campo” degli utenti che hanno pubblicato nel web la loro esperienza di utilizzo delle diverse apparecchiature di aiuterà ad avere un quadro completo dell’affidabilità dello strumento che stai per comprare.

Ecco cosa considerare prima di acquistare.

Semplicità di utilizzo

I termometri digitali devono garantire la massima semplicità di utilizzo, sotto tutti gli aspetti.

Puoi trovare utili i diversi tipi di segnalazioni acustiche, ad esempio per avvertire ad esempio che il dispositivo non è posizionato in modo corretto,  o che la misurazione è stata completata,  oppure ancora che la batteria si sta per esaurire.

In alcuni casi vengono in aiuto le punte extra flessibili se si ha la necessità di rilevare la temperatura nel modo più confortevole possibile.

Tempo di risposta

La lettura da un termometro digitale a stick può richiedere da 10 secondi a più di 80 secondi, a seconda del modello.

Le letture del termometro a infrarossi richiedono solo da 1 a 3 secondi, ma potrebbero non essere più precise di un termometro digitale a stick economico.

Sicurezza

Alcuni modelli sono dotati di cappucci di protezione per sonde, custodie protettive e altri accessori che possono comportare rischi di soffocamento per i bambini.

Se il modello acquistato include parti di piccole dimensioni, tenerle lontano dalle mani di bambini.

Se stai acquistando un termometro digitale a stick economico, prendi in considerazione di comprarne due: uno per misurare la temperatura orale e un altro per misurare la temperatura rettale.

Non dimentica di apporre un etichetta su ciascuno dei due dispositivi indicandone con un pennarello indelebile la loro rispettiva destinazione di utilizzo.

Punte morbide o curve

Per facilità d’uso e comfort, alcuni termometri hanno punte morbide flessibili o curve. Le versioni con punta morbida non possono essere utilizzate per via rettale, quindi leggi attentamente la confezione.

Display illuminato

Un ampio display retroilluminato con cifre grandi aiuta a leggere facilmente la temperatura di notte o in condizioni di scarsa visibilità.

Guida di inserimento

Una linea o un segno che mostra un punto finale per l’inserimento può prevenire lesioni al bambino quando si prende una temperatura rettale.

Assicurarsi di seguire attentamente le istruzioni del produttore quando si utilizzano i termometri per via rettale.

Avvisi di febbre

Alcuni modelli emettono un segnale acustico speciale quando la temperatura supera i 37,5°C. Altri forniscono avvisi di febbre in modo visivo, con il display che cambia colore (verde, giallo, rosso) per indicare il livello di temperatura.

Memoria e spegnimento automatico

Ci sono dei modelli che registrano l’ultima temperatura rilevata, quindi puoi tenere più facilmente sotto controllo l’evoluzione dello stato febbrile del tuo bambino.

Alcuni dispongono anche di uno spegnimento automatico per preservare la durata della batteria.

Tecnologia per età e temperatura

La pericolosità dello stato febbrile varia sensibilmente in base all’età del paziente: una temperatura che può rappresentare u a febbre pericolosa per un gruppo di età può non essere così grave per un altro.

Alcuni modelli sono sviluppati con una tecnologia voluta che ti consente di inserire l’età del paziente. Un display con codice colore indica se il risultato è normale, elevato o alto per quella fascia d’età.

Occorre sbarazzarsi del mercurio?

I termometri in vetro con mercurio sono stati sostituiti da versioni digitali che non contengono metalli potenzialmente pericolosi.

Ma potresti avere ancora un vecchio termometro a mercurio nel tuo armadietto dei medicinali. L’esposizione al mercurio può causare problemi di salute potenzialmente letali se il termometro si rompe.

Quindi, se stai ancora trattenendo un termometro in vetro contenente mercurio (alcuni termometri in vetro contengono alcool), si consiglia di sbarazzarsene.

Attenzione però: i prodotti contenenti mercurio sono considerati “rifiuti pericolosi”.

È quindi necessario sigillare l’oggetto in un sacchetto di plastica e verificare con il proprio distretto locale dei rifiuti o di raccolta differenziata in piattaforma come smaltirlo correttamente.

Conclusioni

Negli ultimi dieci anni, nuovi strumenti digitali hanno sostituito i termometri in vetro al mercurio con cui potresti essere cresciuto (e che consigliamo di sostituire, se ne hai ancora in casa, per via del suo impatto pericoloso sulla salute e sull’ambiente).

I modelli digitali ti permettono di ottenere una misurazione accurata in pochi secondi. Offrono anche un’ampia flessibilità di utilizzo, consentendoti di effettuare la rilevazione ascellare, orale o rettale.

In questa guida, oltre a considerare le varie caratteristiche tecniche dei dispositivi, abbiamo indicato anche quale tipo scegliere in base all’età del paziente.


Domande Frequenti

🌡️ Quale tipo di termometro è il più preciso?

Le temperature delle ascelle sono generalmente le meno accurate.

Quelle rettali forniscono le letture migliori per i neonati, in particolare quelli di 3 mesi o più piccoli, nonché per i bambini fino a 3 anni.

Per i bambini più grandi e gli adulti, le letture orali sono di solito accurate: si deve avere però l’accortezza di tenere la bocca ben chiusa durante la misurazione.

Per i termometri digitali a stick, è richiesta una precisione di ± 0,1°1C, nell’intervallo 36,6°C e 38,9°C.

🌡️ Qual è la normale temperatura corporea?

La temperatura corporea normale media è attesta intorno ai 37°C.

Alcuni studi hanno dimostrato che la temperatura corporea “normale” può avere un ampio intervallo da 36,1°C  a 37,2°C.

Una temperatura superiore a 38°C il più delle volte significa che hai la febbre causata da un’infezione o una malattia.