I 9 Migliori Scaldabiberon: e la Pappa è Subito Pronta

Quando arriva un bebè e siete genitori alla prima esperienza sono tanti gli accessori che si devono acquistare per far fronte alle necessità del bambino. Tra queste, se non allatti il piccolo al seno, c’è il miglior scaldabiberon.

È uno dei prodotti più utilizzato dalle mamme di tutto il  mondo per riscaldare il latte o la pappa alla giusta temperatura. In pochi minuti ti consente di portare il latte appena tolto dal frigo alla temperatura ideale per il tuo bambino. E durante il funzionamento puoi tenere sotto controllo il livello di riscaldamento.

Grazie a questo dispositivo è possibile mantenere intatte le proprietà nutritive e le vitamine contenute nel latte, dal momento che non viene mai fatto bollire.


Le migliori scaldabiberon


Qual è il miglior scaldabiberon?

I migliori dispositivi hanno la funzione di spegnimento automatico al raggiungimento della temperatura desiderata e possono anche essere usati in funzione di scongelamento, se hai nel congelatore una scorta del tuo latte estratto con il tiralatte. Altri ancora ti permetteranno di riscaldare gli omogeneizzati o la pappa una volta che il piccolo sarà diventato più grande.

Il funzionamento è molto facile. In genere una volta che hai riempito l’apposito serbatoio con il quantitativo di acqua indicato, non devi far altro che inserire il biberon con il latte, selezionare la temperatura desiderata mediante termostato e aspettare il segnale acustico che indica quando è pronto. Per verificare che la temperatura sia quella giusta, versa qualche goccia di latte sul polso.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori scaldabiberon:

1. Il migliore scaldabiberon in assoluto: Sterilizzatore Elehot

Scaldabiberon Sterilizzatore 6 in 1 Elettrico...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Molto versatile, è un apparecchio multifunzionale 6 in 1 che offre le seguenti funzioni: riscaldamento latte, scongelamento, riscaldamento pappe ed omogeneizzati, riscaldamento latte in polvere e/o altre bevande istantanee, sterilizzazione (rimuove fino al 99% dei batteri) e programmazione di accensione. Lo schermo lcd offre un controllo preciso della temperatura: viene visualizzata sulla sinistra la temperatura attuale e sulla destra la temperatura da raggiungere.

Ogni modalità è dotata di termostato indipendente per il controllo della temperatura, per garantire massima efficienza. Offre la funzione di mantenimento della temperatura per 2 ore nelle modalità riscaldamento latte, latte in polvere e scongelamento. Consente di riscaldare contemporaneamente il latte e altre bevande per una maggiore praticità e risparmio di tempo.

Caratteristiche chiave:

  • Si attiva lo spegnimento automatico quando non vi è acqua all’interno del dispositivo
  • Ha un pannello di controllo a pulsanti touch per l’impostazione della modalità, della temperatura e del timer.
  • Consente di riscaldare contemporaneamente il latte e altre bevande per una maggiore praticità e risparmio di tempo

Specifiche:

  • Marchio: Elehot
  • Dimensioni: 19 x 19 x 17,4 cm

2. Il migliore per riscaldare anche i vasetti:  Scaldabiberon Chicco

Chicco 00007389000000 Scaldabiberon Casa/Viaggio,...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Riscalda latte e pappa in pochi minuti anche in viaggio, grazie all’apposito spinotto per la ricarica in auto incluso nella confezione. È sviluppato per innalzare la temperatura in modo graduale fino a 37°C, consentendo cosi di preservarne i nutrienti e in particolare la vitamina B, preziosa per la crescita.

Ha due programmi specifici: per biberon e vasetti a seconda di cosa serve riscaldare. Viene fornito con un comodo supporto per facilitare la presa di biberon e vasetti e ridurre il rischio di scottature.

Caratteristiche chiave:

  • Grazie allo spinotto è possibile riscaldare il latte e la pappa anche fuori casa
  • Ha una funzione di spegnimento automatico sicuro dopo un’ora
  • Riscalda latte e alimenti fino a 37°C

Specifiche:

  • Marchio: Chicco
  • Dimensioni: 42 x 48 x 12 cm

3. Il migliore per riscaldamento rapido:  Scaldabiberon Digitale Chicco

Chicco Scaldabiberon Digitale

VEDI PREZZO SU AMAZON

La sua tecnologia di funzionamento a infrarossi lo rende velocissimo: sono sufficienti 3’50” minuti per riscaldare un biberon a temperatura ambiente. È stato concepito per scaldare il latte in modo graduale, consentendo così di preservarne i nutrienti.

Il suo funzionamento è semplice, basta
selezionare ciò che devi riscaldare (scegliendo tra biberon o vasetto) e impostare la temperatura di partenza: il programma di riscaldamento più adatto si regola automaticamente. Scongela in modo sicuro ed è dotato di un timer per riscaldare latte e pappa quando serve.

Caratteristiche chiave:

  • È adatto sia ai biberon che ai vasetti.
  • Riscalda in pochissimi minuti e scongela latte e pappa
  • Grazie al suo diametro di dimensioni generose  è adatto a molti tipi di biberon

Specifiche:

  • Marchio: Chicco
  • Dimensioni: 42 x 48 x 12 cm

4. Il migliore per i viaggi: Scaldabiberon Philips Avent SCF256/00

Philips Avent SCF256/00 Scaldabiberon Termico,...

VEDI PREZZO SU AMAZON

È ideale per scaldare il latte anche quando sei fuori casa e senza la necessità dell’energia elettrica. L’acqua bollita all’interno del contenitore termico mantiene la temperatura fino a 6 ore e potrai riscaldare il biberon con 180 ml di latte in 2,5 minuti.

Il pratico coperchio è stato progettato per evitare le perdite quando sei fuori casa. Riporta chiaramente le posizioni di apertura e chiusura ed è facile da pulire. Sul recipiente è presente una guida al riscaldamento che indica, per ciascuna dimensione di biberon del marchio, il tempo richiesto per il riscaldamento, a seconda della temperatura del latte.

Caratteristiche chiave:

  • Lo scaldabiberon è completamente compatibile con biberon e contenitori per la pappa del marchio
  • Il coperchio protettivo evita le perdite e garantisce un riscaldamento rapido e sicuro
  • Si pulisce con facilità

Specifiche:

  • Marchio: Philips
  • Dimensioni: 21 x 10,6 x 10,6 cm

5. Il migliore per funzionamento intuitivo: Scaldabiberon Philips Avent SCF355/00

Philips Avent SCF355/00 Scaldabiberon /...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Ideale durante i giorni più intensi, questo modello riscalda il latte in modo veloce e uniforme in soli tre minuti. Facile da utilizzare, dispone di una pratica impostazione di scongelamento ed è adatto anche per riscaldare le pappe.

Seleziona l’impostazione per scongelare il latte e le pappe e scegli una modalità più sicura rispetto al microonde e più pratica rispetto all’utilizzo dell’acqua. Latte o alimenti per bambini vengono riscaldati a un ritmo lento, mantenuti caldi alla giusta temperatura e pronti all’uso. Lo scaldabiberon è completamente compatibile con biberon e contenitori per la pappa Philips Avent.

Caratteristiche chiave:

  • Offre un riscaldamento uniforme, senza creare punti caldi
  • Mantiene intatte le qualità organolettiche degli alimenti
  • Può anche scongelare

Specifiche:

  • Marchio: Philips
  • Dimensioni: 18.6 x 17.6 x 16.2 cm

6. Il migliore per riscaldamento delicato: Scaldabiberon Nuk 10256404 Thermo Express Plus

Nuk 10256404 Scaldabiberon Thermo Express Plus per...

VEDI PREZZO SU AMAZON

In soli 90 secondi questo dispositivo permette col vapore caldo di scaldare delicatamente la pappa. Grazie all’adattatore per l’auto in dotazione, è ideale anche in viaggio. Si rivela facile e pratico da usare grazie alla spia di controllo e allo spegnimento automatico, che assicura il risparmio energetico.

Perfetto per pappe liquide e solide, contenute nei classici vasetti e nei biberon in commercio. Gli  indicatori integrati segnalano la fase di riscaldamento. È particolarmente efficace grazie all’anello di copertura separato che assicura risultati rapidi e perfetti.

Caratteristiche chiave:

  • Si spegne automaticamente non appena il latte raggiunge la temperatura ottimale
  • Grazie al suo pratico cestello si rimuovono facilmente vasetti e biberon.
  • Viene fornito di adattatore per auto che ne consente l’utilizzo in viaggio

Specifiche:

  • Marchio: Nuk
  • Dimensioni: 12,5 x 12,5 x 18 cm

7. Il migliore per funzionare senza elettricità: Scaldabiberon Tommee Tippee Closer to Nature

Tommee Tippee Closer to Nature ScaldaBiberon, E...

VEDI PREZZO SU AMAZON

È uno scaldabiberon e pappa da viaggio studiato per riscaldare biberon e alimenti per bambini quando si è fuori casa. Si rivela molto semplice da usare. Basta versare dell’acqua bollente nel contenitore termico e chiudere saldamente il coperchio.

Quando è richiesto l’uso, si versa l’acqua dal contenitore termico nel coperchio e si colloca il biberon o il vasetto di pappa nell’acqua calda. Attendere quindi fino al raggiungimento della temperatura ideale

Caratteristiche chiave:

  • Specialmente creato per contenere i biberon Closer to Nature
  • Il thermos mantiene l’acqua calda, sempre pronta all’uso
  • È ideale per i viaggi

Specifiche:

  • Marchio: Tommee Tippee
  • Dimensioni: 10 x 10 x 19,5 cm

8. Il migliore per compatibilità: Scaldabiberon Beurer 954.02 BY 52

Beurer 954.02 BY 52 Scaldapappe e Scaldabiberon...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Compatto e versatile è uno scaldapappe e scaldabiberon 2 in 1: offre la funzione di riscaldamento graduale e uniforme delle pappe e le mantiene in caldo. È dotato di display led per la visualizzazione della temperatura.

Adatto per tutti i tipi di vasetti e biberon, ha un cestello per inserire ed estrarre i contenitori con facilità. Si spegne in automatico per ottimizzare il consume energetico. Ha una garanzia di tre anni.

Caratteristiche chiave:

  • La temperatura viene visualizzata chiaramente sul display lcd
  • Ha un pratico cestello per inserire e togliere biberon e vasetti
  • È coperto da una garanzia di tre anni

Specifiche:

  • Marchio: Beurer
  • Dimensioni: 14 x 14 x 13,7 cm

9. Il migliore per dotazione completa: Scaldabiberon elettrico express casa-auto Tigex

Tigex 80890841 Scaldabiberon Casa Auto Express 60...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Scalda biberon e pappe in solo 60 secondi grazie alla forza del vapore acqueo. Non solo, ma per garantire la massima sicurezza si spegne automaticamente non appena il latte raggiunge la temperatura ideale di 37°C.

Con il pratico cestello, si possono estrarre i biberon o i vasetti senza scottarti. Grazie al suo adattatore per auto, non avrai più il problema di scaldare la pappa per il tuo bambino durante le gite fuori porta.

Caratteristiche chiave:

  • L’adattatore per presa accendisigari consente l’utilizzo anche lontano da casa
  • Il dispositivo è compatibile con la maggior parte dei biberon in commercio e dei vasetti di vetro
  • Ha una funzione di auto spegnimento

Specifiche:

  • Marchio: Tigex
  • Dimensioni: 13,5 x 18 x 13,5 cm

Guida all’acquisto dello scaldabiberon?

scaldabiberon

Quando ti trovi alle prese con un bebè che reclama la sua pappa non puoi tergiversare ma devi essere subito pronta per soddisfare le sue richieste. E se impieghi troppo tempo a preparare un biberon, facendo il giocoliere con il bambino che piange, avere uno scaldabiberon a portata di mano e che funziona alla grande, può essere un valido supporto alla tua vita quotidiana.

Ovviamente prima di acquistare un qualunque elettrodomestico di questo tipo devi affrontare il tuo budget familiare ma soprattutto considerare fattori quali sicurezza, temperature e tempi di riscaldamento, usabilità e facilità di pulizia.

La raccolta di informazioni dettagliate sui diversi tipi di prodotti disponibili sul mercato ti fornisce la base per capire quale scegliere e dove comprarlo. Così se ti affidi alle vendite online per trovare articoli più economici che altrove sarai in grado di valutare la convenienza del rapporto qualità prezzo anche se trovi qualcosa a basso prezzo

Perché utilizzare uno scaldabiberon?

Anche se uno scaldabiberon di marca non è una necessità in assoluto, se riscaldi più di uno o due pappe al giorno o se il tuo bambino preferisce che il latte abbia la giusta  temperatura, potresti trovare conveniente avere uno scaldabiberon  portatile utile da tenere in casa e pratico da portare in giro come scaldabiberon da viaggio.

La linea di fondo è che un biberon alla temperatura giusta può essere un risparmio di tempo, specie quando il bambino reclama la sua pappa, ma non è un prodotto must-have della prima infanzia. Quindi, diamo un’occhiata alle varie possibilità per aiutarti a valutare se il costo giustifica l’acquisto.

Come scaldi il biberon?

È notte fonda. Il bambino ha fame e tocca a te dargli da mangiare. Prendi il piccolo e poi scaldi il biberon o viceversa? Alcune opzioni per scaldare il latte includono:

a) vai al lavandino e metti il biberon sotto il getto di acqua calda del rubinetto (non troppo calda);

b) metti la bottiglia in una ciotola di acqua tiepida e aspetti qualche minuto

c) usi uno scaldabiberon.

Le prime due opzioni richiedono un’attenzione costante e vigile a te che sei mezza addormentata con in braccio un bambino affamato e che piange. Il vantaggio di uno scaldabiberon è che le tue mani sono libere e puoi concentrarti sugli altri bisogni del tuo bambino come un cambio di pannolino o un momento di coccole.

Ne vale la pena? È una decisione personale, ma molti genitori ritengono che la convenienza di acquistare uno scaldabiberon valga il costo, soprattutto se prevedi di allattare con il biberon o desideri condividere i doveri notturni con il tuo partner per recuperare un po’ di sonno prezioso.

Perché non usare il microonde?

Scaldabiberon Doppie Bottiglie, Eccomum...

Avrai sicuramente sentito che non bisogna  usare mai il microonde per riscaldare il latte materno per il  tuo bambino, inclusi latte artificiale, pappe pronte o purea. Il calore elevato e concentrato generato da un microonde può provocare pericolosi “punti caldi” sia nei liquidi che nei solidi.

Se il latte non viene miscelato, raffreddato e controllato correttamente, può provocare ustioni al bambino. Inoltre, è probabile che un forno a microonde riscaldi almeno una parte, se non tutto, del latte materno oltre i 40°C, la temperatura alla quale enzimi benefici, sostanze nutritive e anticorpi iniziano a degradarsi riducendo i benefici salutari per il bambino.

Anche mettere un biberon in una pentola di acqua bollente o solo acqua bollita può portare al surriscaldamento.

Come scegliere lo scaldabiberon?

miglior-scaldabiberon

Oltre alla comodità di avere le mani libere quando si riscalda un biberon, un dispositivo di questo genere dovrebbe garantire i seguenti cinque criteri.

  • Salute e sicurezza

È essenziale evitare il rischio di ustioni e fornire latte materno nutrizionalmente integro a una temperatura appropriata per il bambino. In generale, una buona regola pratica è riscaldare a livello della temperatura corporea prossima a 37°C e non molto più alta (per un approfondimento di come preservare la qualità del latte materno ti rimandiamo al successivo paragrafo).

  • Efficienza

L’apparecchio deve essere in grado di riscaldare la pappa in modo rapido e uniforme.

  • Facilità d’uso

Non puoi impazzire nel tentativo di capire come utilizzarlo. L’apparecchio ideale deve essere facile da usare e mantenere.

  • Versatilità

Dovresti avere la possibilità di riscaldare bottiglie di forma e dimensione diversa e di vario materiale.

  • Portabilità

Non deve essere destinato al solo uso domestico ma dev’essere facile da trasportare anche in viaggio e fuori casa.

Come preserva le proprietà nutrizionali del latte materno?

Il latte materno ha un elevato valore nutritivo per il tuo bambino, ma le sue proprietà possono essere degradata dal surriscaldamento. Se hai messo da parte un po’ del tuo latte con il tiralatte, sappi che una volta che il latte materno  viene riscaldato a temperature superiori a 40°C , il suo valore nutrizionale e immunologico inizia a deteriorarsi, entrambi fattori cruciali per la salute e l’immunità di un bambino.

Tuttavia, la degradazione non diventa grave fino a quando le temperature non superano i 45°C. Ad esempio, in uno studio condotto dall’Università di Manchester, il latte materno riscaldato per 10 minuti a 45°C ha mostrato una perdita del 10% di enzimi nutrizionali essenziali attivati. Dopo solo 1 minuto a 55°C si ha una perdita del 50% degli enzimi attivati, ma non si verificano danni significativi dopo 20 minuti a 40°C (o temperature inferiori).

Tieni presente che la temperatura ideale del latte materno sta intorno alla temperatura corporea, 37°C o meno, che risulta tiepida.

Come funziona lo scaldabiberon?

Chicco 600820 - Scaldabiberon Digit Step Up Family

Gli scaldabiberon sono disponibili varie forme e dimensioni e utilizzano due metodi diversi per riscaldare il pasto del tuo bambino: a bagnomaria o con la tecnologia del calore a vapore.Gli scaldabiberon  top di gamma possono combinarli entrambi.                                     

Bagnomaria

In questi apparecchi  il latte materno viene fatto riscaldare delicatamente facendo circolare acqua calda intorno al biberon. Tendono a riscaldarsi più lentamente partendo dalla temperatura ambiente, ma riscaldano costantemente senza le alte temperature necessarie per produrre vapore.

Questo delicato sistema di riscaldamento aiuta il latte materno a trattenere i nutrienti massimi, gli anticorpi materni e altri fattori utili alla salute. Lo si considera anche più sicuro in quanto l’acqua utilizzata è tiepida piuttosto che calda e potenzialmente bollente; inoltre mantiene la temperatura meglio una volta raggiunta la temperatura impostata in base al programma di riscaldamento.

Vapore caldo

L’acqua all’interno di un serbatoio entra in contatto con un elemento riscaldante (come una piastra calda) che produce vapore che riscalda ciò che si trova nel contenitore termico. Sebbene questo metodo di solito riscaldi in modo più veloce rispetto al sistema a bagnomaria, l’acqua calda e il vapore bollente raggiungono temperature molto elevate (anche di 70 gradi).

Di conseguenza l’esterno della bottiglia è spesso molto caldo dopo un ciclo di riscaldamento e in genere è necessario effettuare un raffreddamento prima del consumo. In caso di fuoriuscita di contenuti più caldi, è presente il rischio di ustioni. Inoltre, il vapore non si riscalda sempre in modo uniforme: possono esserci variazioni di temperatura significative nella bottiglia riscaldata e senza una miscelazione e un controllo accurati, i punti caldi sono un rischio.

Caratteristiche dello scaldabiberon?

In questa sezione troverai alcuni utili spunti per valutare le diverse caratteristiche degli scaldabiberon.

  • Compatibilità

I biberon possono essere stretti o larghi e corti o alti. Pertanto, alcune bottiglie potrebbero non entrare nell’intercapedine dello scaldabiberon.

Inoltre, limitazioni del materiale possono significare che certi elettrodomestici non sono compatibili con un particolare biberon e le bottiglie di vetro.  In genere alcuni scaldabiberon (solitamente con tecnologia a vapore) richiedono plastica particolare o vetro infrangibile trattato con il borosilicato che è più resistente perché il processo di riscaldamento rapido può causare la rottura del vetro normale.

Uno scaldabiberon che può ospitare contenitori di tutte le dimensioni e materiali ti offre la massima flessibilità di utilizzo.

  • Spegnimento automatico

Si consiglia vivamente di acquistare uno scaldabiberon con funzione di spegnimento automatico. La maggior parte degli apparecchi si spegne automaticamente in base a un timer. I timer consentono alcune regolazioni e, una volta trovata l’impostazione migliore per il tuo bambino, è facile da ricordare per il prossimo utilizzo. Inoltre, è utile sapere quanto tempo dovrai aspettare prima che il biberon sia pronto.

  • Segnale acustico di fine fase

Un segnale acustico che ti avvisa quando il riscaldamento è giunto al termine è utile perché è facile distrarsi con il bambino quando il biberon si sta riscaldando. Nella maggior parte dei casi, se dopo lo spegnimento automatico no togli subito il biberon, la temperatura del latte continuerà a salire. Poiché il latte materno inizia a degradarsi in modo significativo oltre i 40°C e 45°C, è essenziale rimuovere il biberon subito dopo il segnale acustico.

  • Riserva d’acqua

Alcuni apparecchi richiedono l’aggiunta di acqua ogni volta che li utilizzi, mentre altri hanno un serbatoio integrato che monitora l’acqua per te e dura per diversi cicli. Questi ultimi ti consentono di risparmiare tempo prezioso e fatica  e ti aiutano a controllare i consumi di acqua, specialmente se ti trovi nella situazione di emergenza di un pasto notturno.

Come trovare lo scaldabiberon giusto per te?

Prendere in considerazione le varie caratteristiche e opzioni e porsi le seguenti domande può aiutarti a restringere i campi della tua ricerca.

Offre un riscaldamento efficiente?

Poiché lo scopo principale di uno scaldabiberon è garantire al tuo bambino un pasto caldo e confortevole, questa dovrebbe essere una priorità assoluta. L’apparecchio dovrebbe essere in grado di riscaldare il pasto del tuo piccolo in modo perfetto.  Alcuni modelli sono in grado di produrre ogni volta una bottiglia costantemente riscaldata, mentre altri non garantiscono un risultato costante e  variano lasciandoci con una bottiglia troppo calda o ancora fredda.

È semplice da usare?

Prima che uno scaldabiberon possa adattarsi perfettamente alla tua routine, devi imparare come usarlo.  Devi conoscere le opzioni di impostazione delle temperature e le tabelle di riscaldamento e quanto sono difficili da ricordare o utilizzare. L’uso dello scaldino richiede alcune regolazioni, ma tutto dovrebbe essere riportato nelle istruzioni.

Inevitabilmente passerai attraverso alcuni tentativi ed errori prima di raggiungere l’impostazione perfetta in relazione al particolare biberon e alla temperatura di partenza del latte che il tuo bambino usa più spesso. Ma non dovrebbe volerci più di un giorno circa per provare a far funzionare correttamente la tua macchina.

Qual è il tuo tipo di biberon?

Dovrai anche pensare al tipo di biberon che utilizzerai. Non tutti gli apparecchi, ad esempio, sono adatti per scaldare i biberon a base extra larga.

Devi scaldare più di un biberon?

Tieni  presente che molti degli scaldabiberon hanno un tempo di attesa consigliato tra un ciclo di riscaldamento e l’altro. Poter avviare immediatamente un altro ciclo di riscaldamento è molto importante se hai la necessità di riscaldare due o più bottiglie di seguito, ad esempio per dei gemelli. È anche utile se il primo ciclo non riscalda abbastanza il latte e devi aggiungere più tempo.

È facile da pulire?

La pulizia è essenziale per mantenere questo tipo di prodotto in perfetto funzionamento. A meno che non si versi del latte sull’unità, la pulizia dipende dalla corretta manutenzione. Poiché questo tipo di prodotto utilizza l’acqua per riscaldare la bottiglia, il problema risiede piuttosto nei depositi minerali calcarei che si formano in qualche punto sull’unità, di solito nella camera di riscaldamento e sull’elemento riscaldante.

Si consiglia a questo proposito di fare di tanto in tanto un risciacquo con una soluzione di aceto per eliminare questi depositi.

Conclusioni

Fra gli accessori che compaiono nella lista degli oggi da acquistare o da farsi regalare in vista dell’arrivo di un bebè, lo scaldabiberon è forse uno di quelli che ricorre con minor frequenza. Eppure, le mamme che l’hanno provato non hanno dubbi: è veramente utile. Vuoi mettere la comodità di svegliarti nel cuore della notte e, senza dover trafficare tra i fornelli, togliere dal frigorifero  il biberon con il latte e scaldarlo in un attimo?

Ci sono apparecchi, poi, che vanno ben oltre la funzione di base e si rivelano degli accessori multifunzione, come lo scaldabiberon sterilizzatore Elehot. Si tratta d un modello 6 in 1 che scalda il latte, le pappe e gli omogeneizzati, insieme a latte in polvere e ad altre bevande istantanee. Inoltre scongela, sterilizza (rimuove fino al 99% dei batteri) e consente di programmare l’accensione. Lo schermo lcd garantisce un controllo preciso della temperatura.


Domande Frequenti

👶🏻 Posso riscaldare la miscela di latte artificiale dopo che è stata in frigo?

Sfortunatamente no, non puoi riscaldarla. La formula deve essere utilizzata immediatamente e non deve mai essere riscaldata. Dovresti scartare qualsiasi miscela avanzata.

👶🏻 Posso pre-confezionare biberon per l’alimentazione notturna?

Sì, puoi preparare le bottiglie di biberon in anticipo e tenerle in frigo, riscaldandole quando ne avrai bisogno. Questo sistema pratico e low cost è ideale per le poppate notturne quando non hai tempo di metterti a preparare un pasto.

👶🏻 Quanto tempo posso lasciare la formula nello scaldabiberon?

Non più di 10 minuti. Gli scaldabiberon sono comodi e sicuri purché dotati di termostato. Non lasciare la bottiglia nello scaldabiberon per più di una decina di minuti. Ciò potrebbe causare la riproduzione di batteri nel latte.