I 9 migliori cuscini d’allattamento per stare comodi sia tu che tuo figlio

I primi mesi il tuo bimbo prenderà da te il latte, ma anche se dovesse bere il latte artificiale lo farebbe tra le tue braccia. Viste le numerose ore che passerete nella posizione di allattamento, il cuscino di allattamento è un alleato perfetto per avere una posizione comoda per entrambe e per sostenere il bambino. Vediamo insieme come scegliere il migliore cuscino per allattamento.

Scegli già prima di partorire il cuscino che userai e potrai portarlo in ospedale con te durante il parto. Il cuscino di allattamento ha altre funzioni, come quella di fare sentire stretto il tuo bimbo quando dormirà nel co sleeping di fianco a te: riprodurrai artificialmente la situazione che aveva in utero e questo gli gioverà per il sonno. Potrai usarlo anche come oggetto tradizionale quando dovesse passare dal co sleeping al lettino in caso di difficoltà: avrà una situazione simile alle sue abitudini, che non gli creerà scompenso.

Le migliori cuscini d’allattamento


Quale è il miglior cuscino per allattamento?

Passiamo ai suggerimenti pratici e vediamo insieme quali siano i fattori da tenere in considerazione per scegliere il miglior cuscino per allattamento. Prima di tutto deve sorreggere il peso di tuo figlio sgravandoti dallo sforzo lombare e di braccia (questo è fondamentale a livello lombare soprattutto se hai partorito con cesareo, perché i tuoi addominali non possono ancora aiutarti a contrastare il lavoro fatto dalla schiena).

Il cucino può aiutare nella fase digestiva il tuo bimbo, perché lo tiene alzato: inoltre è perfetto anche se lo usi nella culla o lettino per farlo respirare e avere una postura che non crei troppe pressioni. Il cuscino di allattamento ti seguirà nella crescita di tuo figlio con diversi utilizzi che andremo a scoprire in questo articolo. Quando sta crescendo, per esempio, serve per imparare a stare seduto e aiutarlo nell’equilibrio(abbiamo già raggiunto i nove mesi del tuo bambino).

Detto questo devi valutare:

  • La forma e le dimensioni del cuscino che ti serve
  • Che abbia fodere in tessuto naturale per evitare allergie
  • Che abbia superato i giusti controlli di produzione e sia un prodotto di qualità.

Ecco fra i migliori cuscini allattamento sul mercato.

1. Il Miglior cuscino allattamento: Boppy Chicco

Boppy Cuscino Allattamento, 0m+, Peaceful Jungle

VEDI PREZZO SU AMAZON

Se chiedi alle neomamme cosa sia il Boppy, ti diranno che è uno dei cuscini d’allattamento per eccellenza. La sua forma ergonomica a U è molto apprezzata da chi lo usa, perché lo posiziona sul girovita, evitando che il bambino pesi sulla pancia. Lo puoi trovare in varie fantasie ed è anche un regalo perfetto, se hai un’amica che sta per avere un bambino.

Si adatta in modo molto flessibile al corpo della mamma dando comodità a entrambe e riducendo la tensione dei muscoli del tuo bambino. Puoi sfoderarlo con facilità e lavare le fodere in lavatrice. Quando lavi l’intero cuscino, non perde la sua forma originale. È un prodotto che, anche se usato tutti i giorni per molte ore, non perde mai la sua qualità e dura nel tempo.


2. Miglior cuscino allattamento con zip a scomparsa: Niimo

Niimo Cuscino allattamento Neonato + Federa 100%...

VEDI PREZZO SU AMAZON

La zip a scomparsa minimizza la possibilità che tuo figlio si faccia male. Questo cuscino è sfoderabile con fodere in cotone 100%. Perfetto per la mamma durante l’allattamento e per il bambino durante sia l’allattamento, che un pisolo, che il momento della digestione. Potrai allattare e, al contempo, avere le mani libere.

È lavabile in lavatrice a 30°, leggi sempre prima le istruzioni per fare in modo da gestirlo correttamente. Puoi usarlo anche come cuscino gravidanza neonato per trovare una posizione comoda tu stessa per dormire, soprattutto negli ultimi mesi. Usalo anche per i primi passi del tuo bambino: potrebbe evitare delle cadute indesiderate.


3. Cuscino allattamento con uso versatile: Niimo

Niimo Cuscino Allattamento Gravidanza per Dormire...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo cuscino ti accompagnerà nella gravidanza e allattamento. Usalo negli ultimi mesi per aiutarti a trovare la giusta posizione e ti darà benessere e comodità per poter dormire, nonostante il pancione durante la gravidanza. Durante la poppata è come se il cuscino avvolgesse con un abbraccio tuo figlio, che si sentirà in una situazione di completo comfort e analoga a quando era in pancia.

È imbottito con poliestere siliconato, che non si deforma neanche dopo ripetuti lavaggi. Se lo usi aperto nel lettino è anche un ottimo paracolpi basso, che puoi mettere nella parte della testa del tuo piccolo e lo aiuterà ad avere un ambiente più ristretto nel lettino, sentendo meno spazio vuoto intorno a sé.


4. Cuscino allattamento con imbottitura in microsfere: Theraline

Theraline - Cuscino per allattamento, 190 cm |...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Se punti al comfort del tuo bambino durante l’allattamento, questo è il prodotto adatto a te. Il prodotto è stato studiato per non essere tossico. La società produce questo cuscino allattamento per far dormire  il neonato da oltre venti anni e può essere usato anche dalla mamma in gravidanza per aiutarla, negli ultimi mesi, a trovare una posizione di sonno confortevole. Il prezzo giustifica la qualità del prodotto.

Chi lo usa afferma che è estremamente comodo sia come cuscino gravidanza neonato, che per l’allattamento e soprattutto dura nel tempo. L’imbottitura di microsfere permette una perfetta adattabilità del prodotto alla forma del corpo.


5. Cuscino allattamento misura XXL: Neo Mamma

CUSCINO ALLATTAMENTO E GRAVIDANZA MATERNITA'...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo cuscino è presente in più fantasie. La sua misura è extra large, visto che da aperto è 150×33 cm. È dotato di una fodera anallergica pensata appositamente per il tuo bambino. Qualunque sia l’uso che ne fai è sfoderabile.

Il prodotto è stato brevettato e la sua forma permette che il bambino non sprofondi nel cuscino, prendendo una posizione scorretta. Si può lavare la fodera a 40 gradi e, chi lo usa, afferma che dura e che non si rovina facilmente. Può essere usato anche come riduttore del lettino senza dover fare ulteriori acquisti.


6. Cuscino allattamento in fiocchi di fibre: sei Design

Qualità bambino cuscino gravidanza di cura di Sei...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Usando questo prodotto capirai come è importante un cuscino per allattamento, usato per differenti circostanze. Il cuscino di allattamento è un alleato da portare anche quando vai in vacanza.

La società Sei design ha deciso di creare un cuscino in fiocchi di fibra, che permettono di non far ristagnare l’umidità e di essere allo stesso tempo, anallergico, leggero e facilmente lavabile. Quando dovesse finire di usarlo tuo figlio, conservalo che può ti servire come supporto per dormire in caso di dolori alla testa o di raffreddore, per tenere il capo sollevato.


7. Cuscino allattamento multiuso: Dilamababy

Dilamababy Cuscino Gravidanza Cuscino Allattamento...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Se cerchi un prodotto multifunzionale, che puoi usare per più tempo oltre i primi mesi di allattamento, ecco il prodotto giusto per te. Può esserti utile per alleviare il dolore ai lombari e alle gambe gonfie negli ultimi mesi di gravidanza.

Può servirti anche per dormire sul fianco sinistro (posizione utile per far attivare meglio la circolazione. Se fai un parto cesareo, usalo per l’allattamento e il bambino non ti graverà sull’addome che deve essere protetto i rimi tempi per far rimarginare la ferita. È un prodotto 100% made in Italy.


8. Cuscino allattamento al seno di gemelli omozigoti o eterozigoti: MIMUSELINA

Cuscino per allattamento gemellare. Mimuselina -...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Se hai avuto due gemelli ecco il cuscino di allattamento e risolve ogni situazione di allattamento. Riuscirai ad allattare i tuoi gemelli in contemporanea. È un prodotto sfoderabile con cerniera. Ha un rinforzo lombare per la schiena.

La base è solida ed ha uno spessore di 14 cm che ti permette di non avere uno sprofondamento dei due bimbi, il cui peso in contemporanea è importante. Questa è la tua soluzione per rendere il momento dell’allattamento perfetto.


9. Cuscino allattamento ricamato con nome personalizzato: Neo Mamma

Cuscino allattamento e gravidanza maternità nome...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Se hai voglia di avere un cuscino da allattamento molto personalizzato, con il nome del tuo bambino ricamato sopra o se vuoi fare un regalo originale e, al contempo utile per una neo mamma, puoi pensare questo cuscino.

Troverai la qualità del cuscino da allattamento classico e l’innovazione della personalizzazione. L’interno è in fiocco di poliestere che ti garantisce il fato che sia antiallergico e anticarro. Quando lo ordini specifica il nome e il colore che desideri.


Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior cuscino per l’allattamento

cusino-per-allattamento

Considerando che utilizzerai numerose volte al giorno e alla notte il tuo cuscino per i primi mesi, è meglio che tu ne scelga uno che sia perfetto per te e le tue specifiche esigenze.  Ecco tutti i suggerimenti utili che ti possono servire per fare l’acquisto giusto.

Cos’è un cuscino per l’allattamento?

Un cuscino per allattamento è essenzialmente un cuscino progettato specificamente per creare comfort a te al tuo bambino durante l’allattamento.  Questi prodotti tendono a essere più duri dei cuscini da letto, in modo che tu o il tuo bambino non ci affondiate dentro. Molte mamme hanno familiarità con il cuscino da allattamento a forma di U, che si adatta alla vita, ma i cuscini da allattamento sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni per soddisfare le preferenze individuali.

Per utilizzare un cuscino da allattamento, puoi appoggiare il tuo bambino sopra il cuscino o cullarlo in braccio e appoggiarlo sul cuscino. Per raggiungere la giusta posizione durante l’allattamento verifica che il bambino sia steso in modo che sia allineato al tuo seno e, quindi, possa agganciarsi correttamente.

A differenza di quanto accade quando si cerca di bilanciare il bambino sul braccio, un cuscino per l’allattamento lo solleva all’altezza giusta. I cuscini per l’allattamento permettono alle mamme di allattare i loro bambini comodamente in diverse posizioni. Possono essere utili anche per i genitori che allattano con il biberon, non necessariamente da usare esclusivamente per chi allatta al seno.

Ho bisogno di un cuscino per allattare il mio bambino?

Anche se un cuscino per allattare non è esattamente una prima necessità, molte mamme lo trovano molto utile e indispensabile per non avere sforzi e contratture alle braccia e schiena. Se consideri quanto può essere difficile adattarsi all’allattamento al seno, un cuscino per allattare può diventare uno strumento essenziale.

Infatti, nonostante i molti benefici associati all’allattamento al seno, molte mamme sperimentano così tante sfide nelle prime settimane, che sentono di avere bisogni di qualche alleato: non è sempre facile farli attaccare e trovare la posizione corretta, sia per te che per tuo figlio. Un cuscino da allattamento può aiutarti ad allattare più a lungo e più comodamente. Pensa al numero elevato di ore in cui sarai impegnata in questa attività i primi tempi.

Ci sono diversi motivi per usare questo prodotto, ecco qualche utile suggerimento:

  1. Serve per imparare ad allattare al seno. Esiste una curva di apprendimento associata all’allattamento al seno, e l’uso di un cuscino da allattamento può aiutarti a sentirti una professionista più rapidamente e superare le incertezze iniziali. La giusta postura e l’aggancio ottimale del bambino è uno dei passi più importanti per un allattamento efficace e senza dolore per il tuo seno. L’uso di un cuscino da allattamento può lasciarti libere le mani, per guidare il bambino alla giusta posizione verso il tuo seno. Puoi anche regolare facilmente il cuscino in modo che il tuo bambino sia all’altezza giusta, senza fare sforzi di braccia o spalle per sorreggerlo, soprattutto quando incomincia a crescere.
  2. Ti darà comfort e sostegno. Nelle prime settimane allatterai da otto a dodici volte al giorno: questo implica che tu debba essere comoda il più possibile. Anche se i neonati sono piccoli, un appoggio prolungato sul tuo braccio può crearti dolore. I cuscini per allattamento sostengono i neonati in modo da evitarti una postura non adatta e nociva per spalle e braccia. Alcuni sono anche dotati di un supporto lombare per proteggere la parte bassa della schiena: perfetto se hai male ai lombari o se hai avuto un parto cesareo e devi proteggere la ferita.
  3. Aiuto concreto per allattamento al seno in caso di gemelli. Le mamme di gemelli possono desiderare di avere più di due mani, ma l’allattamento al seno non deve essere per forza una di quelle volte. Un cuscino per l’allattamento può permettere alle mamme di sostenere più facilmente un bambino per ogni seno, risparmiare tempo ed energie.
  4. Recupero del taglio cesareo. L’allattamento al seno può essere particolarmente difficile per le mamme che si riprendono dal parto cesareo. Un cuscino per l’allattamento può permettere di allattare più comodamente, senza dover fare uno sforzo indesiderato e controproducente. Il cuscino può anche essere utilizzato per facilitare determinate posizioni di allattamento.

Cosa devo cercare in un cuscino per allattamento?

Non ci sono due mamme che allattano esattamente allo stesso modo, quindi scegli il cuscino da allattamento che fa al tuo caso. Ci sono delle caratteristiche da tenere in considerazione: vediamole una ad una.

  • Forma

I cuscini per allattamento sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni, a seconda delle tue esigenze e preferenze. I più comuni sono:

A forma di U.

Il cuscino da allattamento a forma di U è il più comune. Si adatta bene alla vita della mamma, permettendo al bambino di sdraiarsi sopra. Questa forma è ottima per la versatilità e può essere usata per sostenere il tuo bambino quando cresce e diventa più pesante. Non sostiene particolarmente la schiena, esigenza che potrebbe essere sentita come fondamentale da qualche mamma.

Avvolgente.

Alcuni cuscini da allattamento sono progettati per avvolgere la vita e la schiena: questo serve a riparare quest’ultima da eventuali contrazioni. Alcune mamme adorano questa tipologia di cuscino, mentre altre pensano che sia difficile indossarlo e toglierlo.

A forma di virgola.

Questi cuscini sono più grandi da un lato e si assottigliano dall’altro. Sono ottimi per le mamme più corpulenti o per quelle che si riprendono da un taglio cesareo. Possono anche permettere di posizionare il bambino in posizione inclinata, il che è utile per i bambini con reflusso.

A forma di L.

I cuscini a forma di L non si adattano sempre bene a tutte, quindi provalo prima di acquistarlo. Alcuni hanno anche una superficie più grande, che molte mamme preferiscono rispetto ad altri modelli.

Supporto

Il supporto del cuscino di allattamento dipende dalle tue preferenze e da come lo userai. Assicurati di trovare un cuscino che sostenga il tuo bambino alla giusta altezza. Se hai una vita particolarmente lunga, potresti aver bisogno di un cuscino più alto in modo da evitare di chinarti.

Alcune mamme apprezzano la versatilità di un cuscino per l’allattamento più semplice, mentre altre preferiscono stili avvolgenti che diano un ulteriore supporto per la schiena. Se capisci di essere in posizione inclinata durante l’allattamento o soffri di mal di schiena o dolori ai lombari, un cuscino da allattamento con supporto lombare aggiunto, potrebbe essere la soluzione giusta.

Devi anche avere la certezza che il tuo bambino sia ben supportato. Alcuni cuscini per l’allattamento sono più solidi e hanno una tenuta maggiore di altri. Potreste volere un cuscino più solido se il tuo bambino è un neonato con poco o nessun controllo della testa. Con la crescita, un cuscino più robusto può funzionare bene.

Materiale

Molte mamme sono molto pignole quando si tratta del materiale che tocca la delicata pelle del loro bambino. Alcune preferiscono cuscini per l’allattamento di solito in poliestere. Altre preferiscono utilizzare solo materiali naturali o organici. Ci sono anche variazioni quando si tratta di come sono imbottiti i cuscini. La maggior parte dei cuscini per l’allattamento sono riempiti di schiuma, ma alcuni usano materiali naturali, come la pula di farro. Non importa quale sia la tua preferenza: una piccola ricerca rivelerà il cuscino giusto per te e il tuo bambino.

Pulizia

Il tuo cuscino da allattamento si sporcherà, sia che si tratti di un rigurgito di saliva o di uno sfortunato scoppio di pannolino, che quando si rompe crea disastri. Questo deve portarti a trovare un cuscino di l’allattamento facile da lavare. Alcuni cuscini sono interamente lavabili in lavatrice: certi genitori trovano questa la soluzione più semplice. Altri cuscini sono semplicemente sfoderabili, questi rende soddisfatti molti genitori.

Versatilità

Alcuni cuscini per l’allattamento sono concepiti ad hoc, ma li potrai usare anche per altri scopi. I cuscini avvolgenti tendono a funzionare bene solo per l’allattamento, ma altri stili possono essere usati per altri scopi, come ad esempio per la pancia o per sostenere il tuo bambino quando sta imparando a stare seduto. Se ti piacciono i prodotti multiuso, allora un cuscino versatile per l’allattamento può essere il più adatto alle tue esigenze.


Domande Frequenti

👶🏻 I cuscini per allattare sono oggetti indispensabili?

La maggior parte delle madri non ha bisogno di cuscini per allattare. In realtà, è molto più facile ottenere un buon attaccamento al seno del bambino senza un supporto! … Appoggiare il tuo bambino sul cuscino può rendergli difficile l’attaccamento al seno. In questo modo è più probabile che vi facciano male i capezzoli.

👶🏻 Per quanto tempo si usa un cuscino per allattare?

Se ti piace usarlo, e funziona bene per te e per il tuo bambino, userai il cuscino fino a quando non avrai finito l’allattamento. Tienilo a mente quando sceglierai il tuo cuscino ideale. Alcune madri allattano al seno solo per 3 o 4 mesi.

👶🏻 Posso usare il cuscino per l’allattamento al seno?

Per il suo design avvolgete il cuscino a forma di mezzaluna attorno alla vita dona una sensazione di  coccola al bambino tra la pancia e la parte inferiore del suo corpo, per un sostegno supplementare durante l’allattamento o l’allattamento con il biberon. Potrai anche usarlo per la pancia e come sostegno dietro la parte bassa della schiena quando il bambino sta imparando a stare seduto (circa 3 mesi).