I 5 migliori fasciatoi bagnetto

Il miglior fasciatoio bagnetto può rendere la vita di un nuovo genitore molto più facile. Anche se non viene solitamente annoverato tra gli accessori indispensabili, i vantaggi di avere sotto mano tutto il necessario per il bagnetto e il cambio del piccolo sono decisamente molti.

Grazie ai numerosi scomparti che sono in genere presenti nella struttura, puoi riporre bagnoschiuma, giochi e salviettine a volontà: un bel vantaggio in termini di sicurezza, perché non dovrai allontanarti nemmeno un secondo per prendere l’occorrente. E una volta che il bebè è perfettamente pulito e asciugato, lo puoi stendere sul fasciatoio imbottito per cambiarlo i poche mosse.

Le migliori fasciatoi bagnetto


Qual è il miglior fasciatoio bagnetto?

Se la struttura della tua casa ti richiede di fare il bagnetto al tuo piccolo da una parte e di cambiarlo da un’altra, troverai sicuramente molto comodo il fatto di disporre di una struttura che ti consente di svolgere ogni operazione in un unico punto.

È però necessario trovare il modello giusto, in base allo spazio che hai ha disposizione. Tieni presente che un fasciatoio bagnetto è solitamente completo di diversi vani che ti consentono di riporre tutti gli accessori, lasciando così liberi gli armadietti del bagno.

Si consiglia di controllare con particolare attenzione il tubo di scarico della vasca da bagno: se è sufficientemente ampio, ti consente di far defluire con facilità l’acqua, evitando di dover ribaltare la struttura per lo svuotamento.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori fasciatoi bagnetto:

1. Il migliore fasciatoio bagnetto in assoluto: Chicco Cuddle& Bubble

Chicco Cuddle& Bubble Bagnetto e Fasciatoio, Ocean

VEDI PREZZO SU AMAZON

L’altezza della struttura può essere regolata su tre livelli, per adattarsi alle diverse fisionomie dei genitori.  Nella confezione è presente un set di accessori rimovibili: il parent organizer, il vano per far asciugare la spugnetta e il pratico dispositivo lava testa.

Il bagnetto offre 2 configurazioni: posizione semi-distesa dalla nascita e posizione seduta dai 6 mesi. Una volta chiuso, il fasciatoio non ingombra e può essere comodamente riposto in ogni angolo della casa.

Caratteristiche chiave:

  • Si può regolare l’altezza in 3 posizioni
  • La vaschetta da bagno è inclusa
  • Il fasciatoio si richiude e si ripone in poco spazio

Specifiche:

  • Marchio: Chicco
  • Dimensioni: 82 x 65 x 107 cm

2. Il migliore da aprire e chiudere con una mano: Fasciatoio bagnetto Brevi

Brevi 596-661 Pratico Bagnetto Fasciatoio...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di un bagnetto fasciatoio montato su un telaio pieghevole in metallo verniciato. È dotato di quattro ruote per agevolare lo spostamento e può essere posizionato sui sanitari. Ha una vaschetta anatomica con doppia seduta (0-6 mesi e 6 mesi 15 kg), coni pratici scomparti e doccetta manuale.

Alla facile chiusura super compatta, si aggiunge un sistema esclusivo pensato per facilitare tutte le fasi del cambio e del bagnetto. Grazie al gancio automatico, il piano fasciatoio può essere aperto e chiuso con una mano sola, permettendo di tenere il bambino in braccio durante ogni operazione. Il morbido fasciatoio è progettato con spondine di sicurezza laterali.

Caratteristiche chiave:

  • È fornito di quattro ruote, quelle anteriori con freni
  • La vaschetta anatomica con doppia seduta
  • Molto pratico il ripiano portaoggetti con scomparti per riporre tutto l’occorrente

Specifiche:

  • Marchio: Brevi
  • Dimensioni: 104 x 56 x 82 cm

3. Il migliore per i bagni più piccoli: Fasciatoio bagnetto Cam

Cam il Mondo del Bambino Bagnetto Volare 240/Orso...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Particolarmente ricca di funzioni, la struttura è dotata di un morbido fasciatoio con sistema di anti-ribaltamento. La vaschetta ha due sedute anatomiche, una inclinata per bimbi da 0 a 6 mesi e una seduta da utilizzare fino ai 12 mesi.

È completa di vani porta sapone e porta spugnetta e di cassetto portaoggetti con porta flaconi. Ideale per i bagni più piccoli, può essere posizionata sui sanitari (altezza cassetto 40,5 cm).

Caratteristiche chiave:

  • Può essere posizionato sui sanitari
  • È completo di tappo e tubo per scarico dell’acqua
  • Made in Italy

Specifiche:

  • Marchio: Cam Il Mondo del Bambino
  • Dimensioni: 77,5 x 69 x 101 cm

4. Il migliore per scomparti multipli: Fasciatoio bagnetto Safety 1st Dolphy

Safety 1st Dolphy Fasciatoio con vaschetta per...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Il fasciatoio e il bagnetto in un unico prodotto  rendono tutto molto semplice e pratico: è sufficiente rimuovere il materassino imbottito per avere accesso alla vaschetta ergonomica.

Sono presenti scomparti multipli per soddisfare ogni esigenza, tra cui 4 vani portaoggetti con portasciugamani e 3 scomparti amovilbili, ampio piano sotto al fasciatoio, con borsa in rete.

La vaschetta è progettata con tubo per lo scarico e scolo grande per far defluire meglio l’acqua. Il fasciatoio è dotato di ruote con freno di sicurezza, per agevolare gli spostamenti.

Caratteristiche chiave:

  • Il materassino imbottito si rivela molto comodo
  • Grazie al tubo di scarico si facilita lo svuotamento della vasca
  • Si sposta facilmente grazie alle 4 ruote con freno

Specifiche:

  • Marchio: Safety 1st
  • Dimensioni: 83 x 60 x 103 cm

5. Il migliore per comfort: Bagnetto con Fasciatoio Primi Sogni 317 Glam

Primi Sogni 317 Glam Bagnetto con Fasciatoio,...

VEDI PREZZO SU AMAZON

È un bagnetto fasciatoio ampio e imbottito, che garantisce il massimo comfort. La vaschetta ergonomica è dotata di poggiatesta e tubo di scarico dell’acqua.

Sono presenti due ampi e pratici portaoggetti laterali e due comodi ripiani portabiancheria in plastica. Ha una struttura in metallo leggera e dotata di 4 ruote, d cui 2 con freno. È possibile togliere un ripiano per posizionare il bagnetto sopra il sanitario.

Caratteristiche chiave:

  • La vaschetta ergonomica è dotata di poggiatesta
  • Ci sono due portaoggetti laterali e due ripiani portabiancheria in plastica
  • Leggera e maneggevole, la struttura è realizzata in metallo

Specifiche:

  • Marchio: Primi Sogni
  • Dimensioni: 103 x 50 x 95 cm

Guida all’acquisto del fasciatoio bagnetto

Fasciatoio-bagnetto

Avere un posto dove cambiare il pannolino del tuo bambino è sempre una buona idea, perché soprattutto nelle prime settimane ti troverai a svolgere questo lavoro piuttosto spesso. Sia che decidi di acquistare un fasciatoio appositamente progettato per alleviare la tensione sulla schiena, sia che lo utilizzi su un piano d’appoggio, sul mercato ci sono una serie di opzioni tra cui scegliere.

Ma dove compralo? Nella vendita online hai un’offerta completa dei modelli disponibili, al miglior rapporto qualità prezzo in assoluto.

Quali tipi di fasciatoi ci sono?

Ecco i principali tipi da tenere a mente quando scegli l’opzione migliore per te e il tuo stile di vita

  • Unità di cambio

Si tratta di un mobile con struttura in legno, plastica o metallo, con un fasciatoio in alto e ripiani sottostanti per riporre gli accessori. Alcuni modelli sono dotati di ruote e quindi possono essere spostati nel punto desiderato. Ci sono anche strutture complete di un bagnetto, per avere tutto l’occorrente al benessere del bebè.

I fasciatoi di questo tipo richiedono la disponibilità di un po’ di spazio, ma facilitano il cambio del pannolino del tuo bambino perché non avrai bisogno di piegarti o accovacciarti, e questo può essere particolarmente utile se ti stai riprendendo dal parto.

Sarai anche in grado di tenere tutte le tue scorte, come pannolini di ricambio, salviette e ovatta in un unico posto nei vani o nelle tasche della struttura. Assicurati che non siano accessibili a un bambino più grande. Controlla che sia all’altezza giusta per te e di avere ampio spazio per muoverti.

Puoi usare un fasciatoio solo per un tempo relativamente breve perché una volta che il tuo bambino si dimena e diventa più mobile, potresti voler cambiarlo sul letto o sul tavolo perché è più sicuro.

  • Fasciatoio

I fasciatoi possono essere utilizzati da soli o sopra un tavolo o una struttura con cassettiera. Il tipo più comune è realizzato in pvc con tre lati rialzati; alcuni modelli sono dotati di fodera in cotone lavabile, che può essere messa in lavatrice.

Puoi anche acquistare delle fodere per il cambio, che rendono tutto molto più pratico, soprattutto in inverno . Se stai acquistando un fasciatoio da montare sopra un’unità, controlla sempre che si adatti bene allo spazio e non penda dal bordo o scivoli.

I fasciatoi da viaggio sono più sottili e possono essere piegati e utilizzati quando sei in trasferta. Alcuni genitori scelgono di usare un materassino fasciatoio sul letto o sul pavimento piuttosto che optare per un fasciatoio.

  • Fasciatoio per culla

Si tratta di una sorta di vassoio in legno con i lati rialzati, che si adatta alla culla o al lettino del tuo bambino. È la soluzione perfetta per risparmiare spazio perché non avrai bisogno di trovare posto per un altro elemento di arredo autonomo.

Può essere riposto facilmente ed è l’accessorio più economico, ma dovrai controllare che si adatti alla tua culla o lettino prima di acquistarne uno perché alcuni stili si prestano ad essere utilizzati solo con culle specifiche.

  • Comò con fasciatoio

Brevi Bagnotime Bagnetto Reversibile, Collezione...

Si tratta di particolari cassettiere che hanno nella parte superiore una sorta di piano fasciatoio, con i lati rialzati o un’unità speciale che puoi togliere. Questo può essere convertito in una cassettiera a tutti gli effetti o in un comò in un secondo momento, togliendo il fasciatoio una volta che hai finito di usarlo. Una volta che il piccolo cresce, la si può utilizzare come mobiletto per la cameretta, anche perché offre generalmente molto spazio di archiviazione.

Come scegliere il fasciatoio bagnetto?

Il bagnetto fasciatoio è un vero centro di cambio che tutte le mamme se i papà troveranno pratici e comodi. Oltre a questo, sono anche portatili poiché alcuni hanno ruote e design pieghevoli. Ciò ti consente di usarli ovunque sia necessario.

Se ti stai chiedendo quale scegliere fra i numerosi modelli in commercio, si consiglia di continuare la lettura. In questa sezione troverai molte risposte alle tue domande. Fasciatoio neonate

  • Costruzione

Anche se è destinato ad un utilizzo limitato nel tempo, il fasciatoio deve essere il più possibile robusto per garantire la stabilità necessaria. Per questo, l’opinione di chi ha già sperimentato l’impiego di queste strutture concorda nel fatto che devono essere realizzate con telai di ferro o tubi di acciaio.

Una corretta progettazione deve scongiurare ogni possibile rischio di ribaltamento. Le parti superiori dovrebbero invece essere prodotte in materiale pvc impermeabile, ovviamente non tossico e sicuro per il bebè. Per questo è sempre bene consultare la scheda tecnica del fasciatoio neonate o neonati prima dell’acquisto.

  • Scomparti

Ogni bagnetto e fasciatoio deve avere gli spazi inferiori o laterali per consentirti di riporre tutti gli oggetti e gli accessori di cui hai bisogno, inclusi i giochi preferiti del tuo piccolo. Ci sono prodotti che hanno un solo spazio di archiviazione mentre altri ne possono offrire numerosi. Prendine uno che si adatti sempre alle tue esigenze e a quelle del tuo bambino.

  • Portabilità

Per poter beneficiare della massima comodità di utilizzo, prendi in considerazione un’unità che puoi facilmente spostare da un punto all’altro della casa. A questo scopo, si rivelano particolarmente utili i modelli dotati di ruote, di cui due bloccabili con il freno. Trovi in commercio anche molti tipi di fasciatoio pieghevole che ti consentono di riporre la struttura in qualsiasi angolo in modalità salva-spazio.

  • Peso

Si tratta di un aspetto importante se hai la necessità di spostare frequentemente una struttura che non è dotata di ruote. Consulta la scheda tecnica del prodotto e, in assenza del dato relativo al peso, si consiglia di contattare il produttore.

  • Prezzo

La cosa migliore, per una questione di sicurezza, è valutare solo quei modelli di marca che sono in grado di garantire la massima stabilità, evitando quelli low cost. Tieni conto che il piccolo spesso si agita al momento del bagnetto, è quindi necessario valutare con attenzione i materiali costruttivi.

Un modello di base ha un prezzo indicativo di 70 euro, ma se punti alla qualità dovresti stanziare un budget di almeno 100 euro. Per i mobiletti con fasciatoio si parte dai 200 euro.

Conclusioni

Sei un neo genitore che ha bisogno di fare il bagno e cambiare il bambino da un punto all’altro della casa? Fai in modo che tutto questo non si trasformi in una fonte di stress.  Per accudire al bambino in modo facile e pratico basta trovare il fasciatoi bagnetto adatto a soddisfare le tue esigenze e quelle del tuo piccolo.

La struttura deve avere uno spazio di archiviazione in cui puoi tenere sotto mano tutto il necessario come asciugamani, vestiti e sapone e, naturalmente, i suoi giochi preferiti.

Pratico e comodo, il modello Cuddle& Bubble della Chicco ha un’altezza regolabile su tre livelli, per scegliere quella più adatta in base alla propria statura. Il bagnetto offre due configurazioni, da utilizzare in base all’età del bambino: semi distesa fino ai sei mesi e, successivamente, seduta. Viene fornito completo di una serie di accessori rimovibili: parent organizer, vano per far asciugare la spugnetta e dispositivo lava testa.


Domande frequenti

👶🏻 Come posso evitare che il mio bambino pianga tutte le volte che gli cambio il pannolino?

Il momento del cambio è sempre un po’ delicato. Evita di innescare una lotta e cerca di instaurare un cima di fiducia. Prima di iniziare, parla con tranquillità con il tuo piccolo e spiegagli cosa stai per fare. Puoi anche cercare di distrarlo: tieni degli oggetti piccoli e divertenti vicino al fasciatoio e lascia che il bambino giochi con loro solo durante il cambio del pannolino. Riservarli per il cambio del pannolino: per il bebè avranno un fascino tutto particolare perché ci può giocare solo in un periodo di tempo circoscritto.

👶🏻 Devo per forza acquistare un fasciatoio?

Mamme e papà che l’hanno utilizzato per il cambio del loro bimbo non hanno dubbi: un fasciatoio è decisamente comodo. Ma non è indispensabile. Puoi cambiare il tuo piccolo in qualsiasi altro modo, appoggiandolo su una vaschetta,su un tavolo, su un mobiletto, o su un tappeto. Il fasciatoio ti risparmierà però molti mal di schiena.

👶🏻 A che età si smette di usare il fasciatoio?

Il periodo di temo di utilizzo di un fasciatoio è piuttosto limitato, e questa è la ragione per cui molti genitori sono piuttosto restii ad acquistarlo. Infatti, si smette di utilizzarlo quando il bambino raggiunge l’età o il limite di peso consigliato dal produttore, che in genere è di 2 anni o di circa 13 kg.