I 7 Migliori Dispositivi Anti Abbandono per Non Dimenticarlo Mai in Auto

OFFERTEPiù venduto No. 1
TIPPY PAD dispositivo anti abbandono
2.490 Opinioni

Quante volte, leggendo l’ennesimo caso di bebè lasciato distrattamente in auto, ci sarà capitato di pensare “A me non potrà mai succedere”. Eppure, vuoi per distrazione, vuoi per stress, questa mancanza di attenzione nei confronti dei piccoli passeggeri è più frequente di quanto si immagini.

Ecco perché il 7 novembre del 2019 è entrato in vigore un provvedimento di legge che rende obbligatorio a tutti coloro che viaggiano con bambini di età inferiore ai quattro anni, di dotarsi del  miglior dispositivo anti abbandono.

Per chi è inadempiente, è prevista un’ammenda da 83 a 333 euro e cinque punti in meno, oltre al ritiro della patente in caso di reiterazione.


I Migliori Dispositivi Anti Abbandono


Qual è il miglior dispositivo anti abbandono?

L’articolo 172 del Codice della Strada rende obbligatoria l’installazione di un dispositivo anti-abbandono in auto per chi ha un bambino di età inferiore ai quattro anni. La tecnologia generalmente funziona inviando un promemoria, tramite smartphone, al proprietario del dispositivo che esce dal veicolo lasciando all’interno il piccolo.

Alcuni seggiolini auto che trovi oggi sul mercato sono già equipaggiati con questo dispositivo. Ma se hai già un seggiolino, magari quello ereditato da un fratellino più grande, puoi equipaggialo con appositi sensori. Questi possono essere forniti sotto forma di clip che si attacca all’imbracatura di un seggiolino auto o come un cuscino intelligente da posizionare sulla seduta. auto; e un sistema di allarme progettato e fabbricato nella tecnologia di un veicolo.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori dispositivi anti abbandono:

1. Il migliore in assoluto: Dispositivo anti abbandono Tippy Pad

TIPPY PAD dispositivo anti abbandono

VEDI PREZZO SU AMAZON

Questo dispositivo anti abbandono senza fili è composto da un cuscino ed un’applicazione. Dotato di speciali sensori, rileva la presenza del bambino in auto dialogando con il genitore tramite l’apposita app via Bluetooth.

Si installa facilmente su tutti i seggiolini auto. La sua installazione e utilizzo sono molto semplice. Si associa il pad tramite Bluetooth all’app, scaricata sul proprio smartphone dagli store GooglePlay o Applestore e si configura il profilo del dispositivo memorizzando all’interno dell’app i numeri di emergenza.

Quando il piccolo è appoggiato sul cuscinetto viene automaticamente rilevato dal dispositivo e quindi dall’app che può lavorare anche in background. Se il genitore si allontana dall’auto, con all’interno il bambino, il pad perde la connessione Bluetooth con l’app, dando luogo ad una notifica di allarme sonoro sullo smartphone. Se la notifica non viene disattivata dopo 40 secondi partano in automatico 2 sms d’emergenza ai numeri preimpostati con le coordinate dell’avvenuto allarme.

Caratteristiche chiave:

  • Si connette automaticamente quando il bambino viene appoggiato sul pad
  • Utilizza una tecnologia di comunicazione Bluetooth Low Energy
  • Il livello della batteria è consultabile dall’app dedicata

Specifiche:

  • Marchio: Tippy
  • Dimensioni: 31 x 20,9 x 1,3 cm

2. Il migliore per rendere il Pad indipendente: Tippy Fi Accessorio Portachiavi Auto

Tippy Fi Accessorio Portachiavi Auto per...

VEDI PREZZO SU AMAZON

È un accessorio portachiavi da abbinare al dispositivo anti abbandono Tippy Pad. Rende il dispositivo antiabbandono indipendente dal telefono mantenendo la conformità alla legge 122/2019.

Avvisa con un allarme sonoro dell’allontanamento dal veicolo con bimbo a bordo. La batteria ha una durata indicativa di 12 mesi. Sviluppato con tecnologia Bluetooth low energy, non emette radiazioni nocive.

Caratteristiche chiave:

  • Grazie ad apposite segnalazioni luminose è possibile monitorare il livello di batteria
  • Ogni portachiavi può essere abbinato fino ad un massimo di tre Pad
  • La batteria dura circa un anno

Specifiche:

  • Marchio: Tippy
  • Dimensioni: 4,2 x 3,2 x 1,1 cm

3. Il migliore per budget: Dispositivo anti abbandono Chicco Bebècare Easy-Tech

Chicco Bebècare Easy-Tech, Sistema...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di un dispositivo universale che può essere utilizzato sia sui seggiolini già presenti sul mercato che sui nuovi seggiolini, senza alterarne le performance di sicurezza. Dopo averlo agganciato alle cinture del seggiolino o dell’auto, basta chiuderlo ed è subito pronto per entrare in funzione.

La prima installazione e il relativo utilizzo del sistema richiedono solo pochi minuti; la connessione per gli utilizzi successivi è completamente automatica, è sufficiente chiudere il dispositivo. L’utente non deve far altro che scaricare l’app gratuita Bebècare, creare un “account famiglia” con un’unica password e inserire i numeri ai quali verrà inviato un messaggio di allarme in caso di emergenza.

Caratteristiche chiave:

  • Offre due livelli di avviso, per la tranquillità dei genitori
  • Si installa e configura facilmente
  • Funziona con l’app dedicata

Specifiche:

  • Marchio: Chicco
  • Dimensioni: 16 x 11 x 2,5 cm

4. Il migliore per sistema completo: Dispositivo anti abbandono MYmi

DISPOSITIVO MYMI ANTIABBANDONO BIMBI

VEDI PREZZO SU AMAZON

Il sistema si attiva automaticamente a ogni utilizzo non appena il bimbo è seduto sul seggiolino. Si compone di cuscino, tracker portachiavi e app. Il pad è universale per tutti i seggiolini e ovetti auto. Il tracker-portachiavi consente l’utilizzo anche senza smartphone: è in grado di emettere segnali acustici e visivi in caso di allontanamento dall’auto com bimbo a bordo.

L’app è compatibile con Android e ioS e garantisce altri 2 livelli di protezione in caso di allontanamento dal veicolo con bimbi a bordo: emette segnali acustici, visivi e atipici sia sullo smartphone del conducente sia sullo smartphone di tutti gli altri familiari associati.

Caratteristiche chiave:

  • L’attivazione è automatica a ogni utilizzo
  • Viene costantemente monitorato il livello di batteria
  • L’app gratuita è compatibile Android (5.0+) e iOS (13.0+ ed Apple Watch)

Specifiche:

  • Marchio: Mymi
  • Dimensioni:  21 x 21 x 1 cm

5. Il migliore per rapporto qualità prezzo: Dispositivo anti abbandono Baby Bell Plus Steelmate

Steelmate Baby Bell Plus dispositivo anti...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Il dispositivo è stato sottoposto crash test su tutte le categorie di seggiolini in commercio per garantire la totale sicurezza di utilizzo. Basa il funzionamento sul principio acceso-spento del quadro elettrico della vettura: in questo modo non dovrai fare altro che accendere e spegnere il motore per garantire la sicurezza del tuo piccolo. 

Rileva la presenza del bambino sul seggiolino e previene l’abbandono prima che lasci la vettura. È dotato di due sistemi di allarme indipendenti che consentono di funzionamento sia con sia senza lo smartphone. Una funzione aggiuntiva segnala il non corretto posizionamento del bambino sul seggiolino, in viaggio. Gestisce fino a 2 seggiolini (il secondo smart pad è venduto separatamente).

Caratteristiche chiave:

  • Funziona con e senza smartphone
  • Previene l’abbandono quando si è ancora in auto
  • Può essere associato a due pad

Specifiche:

  • Marchio: Steelmate
  • Dimensioni: 16,3 x 11,5 x 4,5 cm

6. Il migliore per extra-sottile: Dispositivo anti abbandono Inglesina Ally Pad

Inglesina Ally Pad, Dispositivo Anti-Abbandono,...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Compatibile con tutti i seggiolini auto e le culle Inglesina in circolazione, segue la crescita del bambino passando dall’ovetto ai seggiolini più grandi con facilità. È provvisto di sensori di peso collegati via bluetooth allo smartphone tramite app gratuita.

Avvisa l’utilizzatore, con un allarme visivo e sonoro sullo smartphone, nel caso in cui ci si allontani dal veicolo, lasciando il bambino nel seggiolino o nella culla. In caso di mancata risposta, l’app invia un sms ai contatti di emergenza preimpostati indicando le coordinate geografiche del telefono al momento della disconnessione. Ogni dispositivo Ally Pad può essere abbinato ad un numero illimitato di account. Il rivestimento tessile è sfoderabile e lavabile a mano a 30°C.

Caratteristiche chiave:

  • Può essere installato dall’ovetto ai seggiolini più grandi seguendo la crescita del bambino
  • Ogni pad essere abbinato ad un numero illimitato di account
  • Il rivestimento è sfoderabile e lavabile

Specifiche:

  • Marchio: Inglesina
  • Dimensioni: 29 x 18,5 x 0,1  cm

7. Il migliore per semplice installazione: Dispositivo anti abbandono Bibo Bibobsa-1 Baby Alarm

Bibo BIBOBSA-1 Dispositivo antiabbandono Baby...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Senza fili, questo dispositivo si installa in un minuto e si rivela di semplice utilizzo. Il display per presa accendisigari suona e si illumina quando si spegne l’auto segnalando la presenza del bambino ancora sul seggiolino.

È compatibile con app Baby Bell che rende il sistema a doppia sicurezza: a fine viaggio l’allarme sonoro e visivo sul display ricorda di prendere il bambino e poi chiede conferma sullo smartphone. La confezione include: display per presa accendisigari, sensore, velcro biadesivo, manuale d’uso. Il pad è adatto a bambini di peso da 2,5 fino 36 kg ed è compatibile con veicoli la cui presa accendisigari taglia immediatamente l’alimentazione allo spegnimento del veicolo

Caratteristiche chiave:

  • Segnala la presenza del piccolo quando si è ancora in auto
  • Ha una presa usb per ricaricare anche altri dispositivi
  • È adatto per bambini fino a 36 kg di peso

Specifiche:

  • Marchio: Bibo
  • Dimensioni: 20 cm ca diametro

Guida all’acquisto del dispositivo anti abbandono?

dispositivo-anti-abbandono

I dispositivi di sicurezza anti abbandono, entrano in funzione nel caso in cui ci allontaniamo dalla macchina quando il bambino è a bordo. Dal 7 novembre 2019, questi prodotti sono obbligatori, secondo quando stabilisce il Codice della Strada e chi non ce l’ha potrebbe incorrere in sanzioni.

Questa guida ti aiuterà a trovare il modello giusto per il seggiolino del tuo bambino,

Sicurezza dei bambini in auto?

La norma 172 introdotta nel Codice della Strada richiede l’uso di un dispositivo anti-abbandono in caso vengano trasportati dei bambini di età inferiore a quattro anni. Si tratta di una riforma di fondamentale importanza per la sicurezza dei più piccoli. Solo nel nostro paese, infatti, si sono verificate diverse tragedie per aver dimenticato il bambino nel veicolo.

Può capitare, infatti, che una vita indaffarata porti a una maggiore disattenzione negli adulti e che le conseguenze possano essere drammatiche. Ecco perché l’utilizzo di dispositivi anti abbandono è fondamentale.

Il suo funzionamento è molto semplice e si basa su un sistema di allarme che avvisa l’utente se il bambino non viene sollevato dal seggiolino dell’auto. Ogni prodotto ha delle sue specifiche tecniche precise in base alla marca: se hai la necessità di acquistare un dispositivo di questo tipo considera l’età de bambino, il suo peso e la praticità che ti viene offerta dai diversi sistemi.

Quali tipi di dispositivi antiabbandono ci sono?

Miglior-Dispositivo-Anti-Abbandono

I dispositivi anti abbandono più diffusi sono i modelli con cuscino e connessione smartphone, seguiti dalla tipologia sviluppata per essere agganciata alle cinture di sicurezza dell’auto e al seggiolino per bambini. Ecco le principali differenze di questi due tipi.

Dispositivi con cuscino

I modelli con accesso da smartphone sono i più innovativi dal punto di vista tecnologico e anche i più costosi. Se l’acquisto viene effettuato nella vendita online, il prezzo è compreso tra i 40 e gli 80 euro.

I cuscini anti abbandono sono inseriti nel sedile sotto il piccolo e ne rilevano la presenza attraverso il peso. Se il bambino non viene prelevato dal veicolo, il sistema anti abbandono emette un allarme acustico, che viene interrotto solo quando esce dal sedile.

Si collegano allo smartphone tramite tecnologia Bluetooth e si caratterizzano per la presenza di una doppia sicurezza; oltre al suono di allarme, vengono mandati dei messaggi di emergenza via SMS a una serie di numeri di emergenza memorizzati nell’app. La prima istallazione, in genere, è molto semplice.

Dispositivi per la cintura di sicurezza

Vi sono poi dispositivi anti abbandono progettati per essere inseriti all’interno della cintura del seggiolino. È un tipo più economico, il cui prezzo si aggira intorno ai 20 euro.

Il sensore anti abbandono bambini rilevano se le cinture di sicurezza sono collegate o meno ed è quindi percepita la presenza del bimbo all’interno della vettura.

Quali caratteristiche devono avere?

Oltre al certificato di conformità rilasciato dal produttore, i dispositivi anti abbandono omologati dovrebbero essere attivati ​​automaticamente ogni volta che il bambino sale sul seggiolino. Nel caso in cui, al termine del tragitto, il bambino non venga prelevato, il dispositivo emette una serie di segnali visivi e sonori, inviando delle mail a numeri di telefono precedentemente memorizzati.

I segnali devono essere facilmente riconoscibili e udibili non solo all’interno dell’auto ma anche dall’esterno. È anche possibile che i sistemi anti abbandono siano collegati allo smartphone tramite Bluetooth o via app appositamente creata.

Qual è la durata della batteria di questo genere di apparecchi?

TIPPY PAD dispositivo anti abbandono

La maggior parte dei dispositivi a cuscino anti abbandono è dotata di una batteria interna, la cui durata varia in media dai tre ai cinque anni a seconda del marchio e del prodotto. Questi sistemi di sicurezza possono essere utilizzati ben oltre l’età richiesta dalla legge, che è di quattro anni e, se la batteria si scarica, in genere è possibile sostituirla.

Per evitare errori durante l’acquisto, assicurarsi di leggere le specifiche del prodotto e la possibilità di cambiare la batteria quando si sarà scaricata.

Quali sono i vantaggi extra dell’acquisto dei dispositivi anti abbandono?

È stato istituito un fondo con incentivi per l’acquisto del dispositivo anti abbandono, allo scopo di facilitarne l’acquisto e l’utilizzo. Il decreto prevede un contributo di 30 euro per ogni dispositivo di sicurezza acquistato. È essenziale conservare la ricevuta dell’acquisto del dispositivo di allarme perché è necessario mostrarlo per ottenere il bonus.

Per ulteriori informazioni al riguardo, visitare il sito web del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, per essere informato sugli ultimi aggiornamenti.

Quali sono le multe per chi non ce l’ha?

Dal momento che, a partire dallo scorso mese di novembre, l’uso di un dispositivo anti abbandono è obbligatorio, chi viaggia con un bambino sotto i quattro anni è tenuto ad averne uno in dotazione. Per gli inadempienti, le multe vanno da 83 a 333 euro (che vengono ridotte se pagate entro cinque giorni), con una detrazione di cinque punti dalla patente.

Se si commettono due infrazioni i di questo tipo nell’arco di due anni, è previsto il ritiro della patente per un periodo compreso fra 15 giorni e un massimo di due mesi.

L’Italia è stata la prima nazione al mondo ad aver introdotto una legge che prevede l’obbligo di utilizzare dispositivi anti abbandono per evitare che i più piccoli non vengano dimenticati in macchina.

Detto questo, considerata la grande importanza di questi apparecchi, si consiglia il loro utilizzo anche quando il bambino è un po’ più grande.

Quali tipi di connessione per i dispositivi anti abbandono?

I sistemi anti abbandono possono essere divisi in due categorie in base alla loro funzionalità.

Ci sono modelli che si connettono allo smartphone tramite un’app o modelli che non funzionano attraverso un collegamento di questo tipo.

La prima categoria corrisponde ai dispositivi anti abbandono che possono essere collegati al telefono e inviare messaggi di testo di emergenza a più contatti, per avvisare che il bambino è stato lasciato sul seggiolino dell’auto.

Il secondo tipo non richiede una connessione e invia un allarme acustico e visivo al conducente se il bambino è a bordo quando si spegne la macchina.

  • Dispositivi collegati allo smartphone

I dispositivi anti abbandono  senza fili che si collegano allo smartphone, sono i più venduti sul mercato: il loro successo è dovuto ai loro sistemi di sicurezza in conformità con l’attuale normativa.

Il punto più interessante di questi sistemi è innanzitutto l’invio di un allarme visivo e sonoro. In caso in cui l’utente non intervenga e sollevi il bambino dal seggiolino, vengono inviati dei messaggi a contatti preimpostati, segnalando il punto in cui è stata parcheggiata l’auto.

I suoni di allarme sono udibili all’esterno del veicolo e non solo all’interno, per una maggiore sicurezza. Inoltre, il dispositivo deve essere dotato di una notifica di allarme per il livello della batteria e di un manuale per una corretta installazione.

  • Dispositivi collegati allo smartphone

I modelli anti abbandono senza connessione al telefono funzionano in modo indipendente. Sono presenti dei dispositivi da installare sul sedile o delle clip da fissare alla cintura di sicurezza.

Il primo tipo rileva la presenza del bambino “sentendo” il suo peso e prevede un sistema di allarme che entra in funzione se il piccolo viene lasciato all’interno del seggiolino. I dispositivi di aggancio alla cintura rilevano se è ancora attaccata quando la macchina è spenta, per indicare che al suo interno c’è il bambino da prelevare.

A differenza dei sistemi di emergenza con smartphone, questi due sono ideali se non si ha un buon rapporto con il telefono e lo si lascia spesso spento. Il sedile per sensori e clip per cinture, infatti, non ha bisogno di alcun collegamento con la cella per funzionare.

Conclusioni

Per cercare di limitare il più possibile il rischio di “dimenticasi” il bebè in auto, è stata introdotta una normativa che obbliga l’utilizzo di un dispositivo anti abbandono in caso venga trasportato un bambino di età inferiore ai quattro anni.

In commercio ne esistono di vari tipi e in questa guida abbiamo preso in esame le caratteristiche di quelli più diffusi, per consentirti di capire quale scegliere e dove comprare quello più adatto alle tue esigenze.

Il modello Tippy Pad in particolare è un piccolo concentrato di tecnologia. Progettato con speciali sensori, rileva la presenza del bambino in auto dialogando con il genitore tramite l’apposita app via bluetooth. È un dispositivo universale adatto a tutti i seggiolini auto.


Domande frequenti

👶 Da quando è obbligatorio equipaggiare l’auto con un dispositivo antiabbandono?

Il 23 ottobre 2019 è stato pubblicato il regolamento di attuazione dell’articolo 172 del nuovo Codice della Strada, entrato in vigore il 7 novembre. Il provvedimento si applica nel caso in cui vengano trasportati in auto dei bambini al di sotto dei 4 anni di età.

👶 È necessario utilizzare lo smartphone con un dispositivo anti abbandono?

No, ci sono modelli che funzionano senza smartphone: inviano dei segnali acustici e visivi non appena si spegne il motore. In questo modo ci si ricorda subito della presenza del bambino  a bordo.

👶 Che cos’è il bonus per acquistare un dispositivo anti abbandono?

È stato istituito un fondo per agevolare l’acquisto e l’utilizzo di questo genere di dispositivi, che prevede un bonus di 30 euro per l’acquirente. Per beneficiarne, occorre inserire i propri dati nell’apposita sezione del sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.